Sindaci a Roma con Poste Italiane il 28 ottobre

L’incontro dal titolo “Insieme ai piccoli Comuni continuiamo a pensare in grande”, coinvolti i primi cittadini dei Comuni sotto i 5mila abitanti

Sindaci a Roma con Poste Italiane il 28 ottobre
Valli ed entroterra, 23 Ottobre 2019 ore 18:40

I sindaci dell’ANCI torneranno a Roma il prossimo 28 ottobre per la seconda edizione dell’evento organizzato da Poste Italiane per i piccoli Comuni.

L’anno scorso la convention aveva consentito a Poste Italiane di presentare il piano di sviluppo dei servizi per i centri fino a 5mila abitanti. Sulla scia del successo della prima edizione, Poste Italiane riproporrà l’iniziativa lunedì 28 ottobre, con inizio alle ore 9.30, nel Centro Congressi “La Nuvola” dell’Eur.

Proprio questo mese l’azienda ha riaffermato la volontà «di non chiudere uffici nelle aree meno densamente abitate e in particolare nei Comuni con meno di 5mila abitanti» ribadendo che nessuna azione verrà intrapresa «senza una completa e preventiva condivisione con le competenti autorità comunali».

Appuntamento dunque lunedì 28 a Roma, per l’incontro dal titolo “Insieme ai piccoli Comuni continuiamo a pensare in grande”. I Comuni sotto ai 5mila abitanti del Levante ligure sono: Leivi, Zoagli, Portofino, Sori, Uscio, Avegno, Pieve Ligure, Castiglione Chiavarese, Moneglia, Carasco, San Colombano Certenoli, Tribogna, Lumarzo, Cicagna, Favale, Lorsica, Moconesi, Neirone, Orero, Coreglia Ligure, Mezzanego, Borzonasca, Ne, Rezzoaglio e Santo Stefano d’Aveto.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: