Menu
Cerca

Soccorso Alpino ed Aeronautica, in arrivo una grande esercitazione

Le manovre congiunte di addestramento alla ricerca e recupero in aree impervie o in notturna si svolgeranno il 18 giugno, organizzate dal CNSAS ligure

Soccorso Alpino ed Aeronautica, in arrivo una grande esercitazione
Chiavari - Lavagna, 26 Maggio 2019 ore 17:27

Il prossimo 18 giugno si terrà una grande esercitazione di ricerca sul territorio ligure con l’ausilio di numerosi mezzi aerei messi a disposizione dai diversi enti partecipanti, in cui verranno simulati diversi scenari di ricerca disperso e o recupero infortunato. L’attività vedrà coinvolti moltissimi tecnici del Soccorso Alpino Liguria – che ne ha dato annuncio – ma anche alcune squadre da Emilia e Piemonte.

Questa importante esercitazione quest’anno è organizzata dal Corpo Nazionale Soccoso Alpino e Speleologico Liguria, una esercitazione che si effettua almeno una volta all’anno insieme all’Aeronautica Militare, «un momento fondamentale per esercitarsi insieme per garantire il massimo dispiego di forze e competenze in caso di intervento complesso con supporto aereo per il trasporto del personale e con la possibilità di effettuare il volo notturno con visori NGV», spiega il CNSAS. «Una collaborazione fondamentale in caso di ricerca di dispersi in montagna per trasporto sanitario d’urgenza».