Cronaca
Chiavari

Sopralluogo in Colmata mare per un punto drive through a Chiavari

«I tempi tecnici fanno ipotizzare una possibile apertura del presidio dopo le feste di Natale»

Sopralluogo in Colmata mare per un punto drive through a Chiavari
Cronaca Chiavari - Lavagna, 10 Dicembre 2020 ore 14:38

Un drive through in Colmata mare. È la proposta avanzata dal Comune in seguito alla richiesta del direttore generale dell’Asl4, Bruna Rebagliati, di individuare un’area alternativa a quella di via Ghio per l’attività correlata all’effettuazione dei tamponi antigenici rapidi avviata sul territorio aziendale in sinergia con i medici di medicina generale e i pediatri di famiglia. Partner dell’iniziativa è Coop Liguria, che più volte si è distinta per aver supportato gli enti nella pianificazione e attivazione dei punti tampone.

Sopralluogo in Colmata mare per un punto drive through a Chiavari

«Con i dirigenti e referenti operativi comunali, abbiamo effettuato un sopralluogo questa mattina insieme ai responsabili di Coop Liguria e ai tecnici dell’Asl4 per verificare l’adeguatezza della zona di Colmata, individuata nella parte di piazza attigua al campo da calcio Franco Celeri - spiega l’assessore alla sanità Giuseppe Corticelli -. Per poter procedere all’installazione del box prefabbricato e del gazebo di Coop Liguria dobbiamo predisporre il collegamento alla fognatura, alla corrente elettrica, alla rete idrica e al wifi, questi ultimi adempimenti grazie alla collaborazione con la Virtus Entella. I tempi tecnici ci fanno ipotizzare una possibile apertura del presidio dopo le feste di Natale».

«Forniremo tutto il supporto necessario per allestire il drive through nel minor tempo possibile – aggiunge il sindaco Di Capua - Stiamo valutando le caratteristiche di questo spazio per permettere l’allestimento del punto di screening da raggiungere comodamente in macchina, con un percorso delimitato e sicuro: il presidio sarà fondamentale per potenziare il tracciamento dei positivi al Covid-19. Ringrazio per la disponibilità il presidente di Coop Liguria, Roberto Pittalis, e la responsabile Tiziana Cattani».

«Il sopralluogo di questa mattina rappresenta un tassello importante - afferma il direttore generale della Asl4 Bruna Rebagliati - per la creazione un’ulteriore postazione di prossimità per tamponi, in modalità drive through, in Colmata a mare, per la ricerca di soggetti Covid positivi e rappresenta una risposta concreta, frutto della fattiva collaborazione tra istituzioni, per la tutela della salute dei cittadini del Tigullio nel Comune di Chiavari»