Sori dice «sì» alla sicurezza stradale

Stabiliti i nuovi limiti di velocità

Sori dice «sì» alla sicurezza stradale
Golfo Paradiso, 04 Marzo 2018 ore 14:21

Aumenta la sicurezza e diminuisce la velocità sulle strade frazionali. Accolte le richieste dei cittadini. Limite massimo tra 20 e 30 km all'ora.

I nuovi limiti a Sori

Istituiti, con ordinanza sindacale, nuovi limiti massimi di velocità lungo le strade comunali che attraversano le frazioni. Si tratta di quelle di: Lago, Levà, Cretti, Teriasca, San Bartolomeo, località Rupanego, Sant'Apollinare e Sussisa. Le frazioni poste a monte del paese sono collegate allo stesso mediante strade pubbliche, caratterizzate da tratti di larghezza ridotta e con unica carreggiata a doppio senso di marcia. Sono, soprattutto, frequenti curve senza visuale libera e assenza quasi totale dei marciapiedi su entrambi i lati e numerose le abitazioni che vi si affacciano direttamente, come gli accessi carrabili, spesso scarsamente illuminati. Presenti anche molti veicoli in sosta lungo i margini, di appartenenza ai residenti, in mancanza di alternative. Ciò crea ‘de facto’ un senso unico alternato di marcia, oltre la già ridotta larghezza della carreggiata e cospicua densità abitativa. A queste problematiche si è aggiunta, in questi ultimi anni la presenza di animali selvatici vaganti, soprattutto nelle ore serali e notturne.

Ridotta, dunque, la velocità: il limite massimo sarà di 30 km all'ora; velocità massima ridotta di non oltre il 20 km all'ora, poi, sulla nuova strada che conduce al cimitero della frazione di Sussisa, che a breve verrà inserita nella toponomastica come via Camporotondo. «Si tratta di un atto dovuto – spiega il sindaco Paolo Pezzana – un obbligo del codice della strada: vale già per buon senso, ma ciò rende l'atto legittimo. Nei centri abitati è giusto che si vada piano, soprattutto sulle vie con affacci e passi carrabili».

A Teriasca, ad esempio, transitano spesso  veicoli di rilevanti dimensioni, come l'autobus, o autoarticolati diretti alla località Cortino, dove sono situati i campi sportivi, teatro di tornei, partite e allenamenti di varie squadre di calcio e incontri di tennis. Ci sono anche le serre di una grossa azienda agricola, che necessita di approvvigionamenti ed effettua spedizioni. In questi anni, poi, sono giunte numerose segnalazioni dei cittadini, che hanno lamentato spesso il transito frequente di veicoli a velocità eccessiva, rispetto le condizioni delle strade. Ora, il giro di vite e auto più lente.