Sorvegliato speciale “evade” da Milano per andare al mare

Un 40enne, costretto a non lasciare il capoluogo lombardo, sorpreso in costume mentre passeggiava sul lungomare di Rapallo

Sorvegliato speciale “evade” da Milano per andare al mare
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 30 Agosto 2018 ore 07:08

Girava in costume da bagno sul lungomare di Rapallo, denunciato perché non poteva lasciare Milano. Un 40enne, condannato in via definitiva per furti e rapine, era sottoposto a molteplici misure restrittive, tra cui rimanere sempre nel capoluogo lombardo. A renderlo noto l’edizione odierna de Il Secolo XIX.

Un 40enne, costretto a non lasciare il capoluogo lombardo, sorpreso in costume mentre passeggiava sul lungomare di Rapallo

L’uomo è stato sorpreso dagli agenti della volante del commissariato di Rapallo in passeggiata: alla vista dell’automobile della polizia, l’uomo ha cercato bruscamente di cambiare strada, attirando così l’attenzione dei poliziotti. Il sorvegliato speciale è stato denunciato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli