Menu
Cerca
Estate in riva al mare

Spiagge libere in Liguria: accesso consentito da giugno con steward all’ingresso. E Toti spiega la gaffe sul Molise

L'idea del governatore Toti per consentire l'accesso gratuito al mare: "Le spiagge le ritengo una delle preoccupazioni minori. Sole, sabbia e mare sono disinfettante e germicidi potenti"

Spiagge libere in Liguria: accesso consentito da giugno con steward all’ingresso. E Toti spiega la gaffe sul Molise
Cronaca Chiavari - Lavagna, 01 Maggio 2020 ore 18:09

“Come sarà l’estate in Liguria? Servono regole precise per la sicurezza di tutti. Ma non possiamo cercare soluzioni per far ripartire gli stabilimenti balneari e poi impedire alle persone di andare al mare gratuitamente. Tra le misure allo studio per contingentare gli accessi nelle spiagge libere c’è il posizionamento di steward all’accesso”: lo ha scritto sulla sua pagina facebook il governatore della Liguria Giovanni Toti, che ha poi precisato  di “immaginare di poter far andare anche i turisti nelle spiagge liguri magari non nelle prossime settimane ma a partire da giugno. Le spiagge le ritengo una delle preoccupazioni minori – ha aggiunto Toti –  siamo all’aria aperta, sono ventilate, la sabbia e l’acqua del mare sono germicidi potenti, i raggi del sole sono un disinfettante“.

La presunta gaffe sul Molise senza il mare del Governatore

Toti ha poi precisato la gaffe sul Molise dove non parebbe – a quanto detto dal governatore – esserci il mare, fatta durante la trasmissione di Rete 4 Dritto e Rovescio. “Bisogna uscire dall’epoca dei divieti e dare delle regole – ha detto Toti intervistato dall’amico ed ex collega Paolo Del Debbio – Una volta che abbiamo dato delle regole, le regioni le applicano tenendo conto che il nostro paese è diverso: se io apro le spiagge produco un effetto massa di sicuro, cosa che non faccio, se le apre il mio amico Toma del Molise, forse produrrà qualche persona che va su una spiaggia di un fiumiciattolo o di un lago”.

L’ironia è corsa sul web (anche con un post di Luca Bizzarri) visto che il Molise si affaccia sul mare Adriatico e non ha solo fiumiciattoli o laghi. Il Governatore ha poi precisato: “Il paragone con il Molise l’ho fatto proprio perché c’è il mare come in Liguria ma ci sono differenze che vanno considerate! La Liguria ha circa 350 km di costa, il Molise circa 35 km… vi sembra esattamente la stessa situazione da gestire? La geografia non è un’opinione, ma neanche la matematica! Amici del Molise il resto è strumentalizzazione, io vi abbraccio!”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli