Cdm in corso

Spostamenti fra regioni, quasi certa proroga del divieto sino al 5 marzo

Convocato il Consiglio da cui dovrebbe arrivare la decisione quasi scontata, visto che è caldeggiata tanto dal Governo quanto dalle Regioni stesse

Spostamenti fra regioni, quasi certa proroga del divieto sino al 5 marzo
Cronaca Chiavari - Lavagna, 12 Febbraio 2021 ore 15:04

Spostarsi tra le regioni – anche gialle- sarà vietato fino al 5 marzo. Spetterà poi al nuovo Governo stabilire quali settori possano riaprire analizzando l’andamento e i dati della campagna vaccinale. Una decisione che riguarderà anche i ristornati, i bar, le palestre, le piscine, gli impianti sportivi, i cinema e i teatri.

Spostamenti fra regioni, quasi certa proroga del divieto sino al 5 marzo

Dovrebbe con ogni probabilità arrivare già in giornata in un Consiglio dei ministri ad hoc, convocato proprio in queste ore (a partire dalle 15) il decreto legge per prorogare al 5 marzo il blocco degli spostamenti tra le regioni. La misura, sostenuta dai ministri della Salute Roberto Speranza e degli Affari regionali Francesco Boccia, è caldeggiata anche dalle Regioni per contrastare il diffondersi del contagio.

Lo stop agli spostamenti anche tra Regioni gialle è in vigore fino al 15 febbraio ma potrebbe essere protratto fino al 5 marzo, quando scade il dpcm con le misure anti contagio.

“L’orientamento della Conferenza delle Regioni è di richiedere di prorogare il Dl che vieta gli spostamenti da una Regione all’altra, anche per la zona gialla. Nelle prossime ore comunicherò tale orientamento al ministro Francesco Boccia che aveva chiesto il nostro parere nel corso dell’ultima Conferenza Stato-Regioni, oltre che al Presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi”, ha dichiarato il Presidente Stefano Bonaccini, a margine della Conferenza delle Regioni.

Nella Conferenza delle Regioni, è emersa anche la richiesta di valutare nel nuovo Dpcm, possibili e graduali riaperture di attività con ingressi contingentati nei cinema, palestre e teatri e sempre osservando rigidi protocolli anti contagio per la prevenzione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli