Cronaca
Irresponsabile follia

Sputi e finti colpi di tosse per spaventare i passanti: denunciati tre ragazzi

L'incredibile stupidaggine ieri per le vie di Lavagna: deve intervenire la Polizia, a cui i tre ragazzini oppongono anche resistenza

Sputi e finti colpi di tosse per spaventare i passanti: denunciati tre ragazzi
Cronaca Chiavari - Lavagna, 15 Marzo 2020 ore 09:31

Mentre si moltiplicano le denunce per chi - e purtroppo sono tanti - viola il decreto ministeriale uscendo di casa senza buone ragioni, ieri a Lavagna si è verificato un fatto ancor più particolarmente grave.

Sputi e finti colpi di tosse per spaventare i passanti: denunciati tre ragazzi

Tre ragazzi - due minorenni ed uno appena maggiorenne, tutti provenienti dall'entroterra - che si aggiravano per le vie semideserte della città, dando "la caccia" ai pochi passanti in strada per recarsi a fare la spesa o ad altre commissioni di necessità: e poi il folle "gioco" di spaventarli sputando per terra e rivolgendo loro finti colpi di tosse.

Naturale ed inevitabile la risoluzione della grottesca vicenda: sul posto, allertati dai cittadini spaventati, arrivano gli agenti della polizia locale e del Commissariato di Chiavari. I tre ragazzi, non contenti di quanto già fatto, rivolgono pure insulti ai poliziotti: non può dunque esservi altro che un severo esito, la denuncia per tutti e tre. Sia per la resistenza a pubblico ufficiale e le ingiurie alle forze dell'ordine, sia proprio per la violazione del decreto ministeriale.