Menu
Cerca
Turismo

“Stagionali inoccupati hanno diritto a 500 euro al mese per 5 mesi”

Campagna informativa della Cgil

“Stagionali inoccupati hanno diritto a 500 euro al mese per 5 mesi”
Cronaca Chiavari - Lavagna, 19 Maggio 2020 ore 16:01

La Cgil lancia la sua campagna informativa rivolta ai molti lavoratori stagionali del settore turismo del Tigullio. Coloro che non hanno il lavoro per la crisi Coronavirus e gli obblighi di distanziamento sociale, in base ai provvedimenti statali, hanno diritto a 500 euro al mese per 5 mesi.

Campagna informativa della Cgil

“I lavoratori stagionali del settore turismo, attualmente disoccupati e non percettore di naspi o di ammortizzatori sociali, possono, a partire da domani 20 maggio, fare richiesta per ottenere un bonus da 500 euro al mese per cinque mesi ed essere inseriti in un programma di formazione – dice Domenico Del Favero – la Filcams Cgil è a disposizione per aiutare lavoratrici e lavoratori nella compilazione della domanda. Questa importante possibilità per i lavoratori del turismo è il principali risultato del nuovo Patto per il Turismo che Filcams, insieme a Cgil Liguria e alle altre organizzazioni sindacali, ha sottoscritto con la Regione. Il Patto, giunto al terzo anno, è stato aggiornato in base alla situazione straordinaria del momento e prova a dare una risposta ed una copertura economica proprio a quei lavoratori che aspettavano la stagione per ricominciare e che ora sono in grossa difficoltà”.

Anche nel Tigullio la Filcams è a disposizione per verificare i requisiti e per aiutare nella compilazione delle domande. Chi volesse informazioni può chiamare il numero fisso 0185-187151 e il cellulare 3316894593.

“La Filcams Cgil è da sempre a fianco dei lavoratori stagionali. In questo momento di crisi e di assenza di lavoro, con una ripartenza molto difficile, proprio questi lavoratori rischiano di essere i più fragili, senza certezze, né lavoro, né aiuti – conclude il sindacalista – per questo abbiamo chiesto a Regione Liguria di mettere in campo risorse economiche eccezionali a loro tutela.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli