Stanotte scatta l’ora solare: per l’ultima volta?

Lancette indietro di un'ora, ma dal 2019 appare probabile che il cambio verrà abolito a livello europeo. In Italia - così come in gran parte del resto dell'Unione - la preferenza va all'ora legale

Stanotte scatta l’ora solare: per l’ultima volta?
Cronaca Chiavari - Lavagna, 27 Ottobre 2018 ore 18:28

Questa notte – alle 3 – lancette spostate indietro di un’ora: torna infatti l’ora solare. Si dorme un poco di più dunque, ma potrebbe trattarsi dell’ultima volta.

Ora solare, addio?

In seguito al sondaggio effettuato dalla Commissione Europea, a cui hanno partecipato quasi 5 milioni di cittadini, è emersa infatti la preponderante volontà di smarcarsi dalla convenzione che prevede i due “fusi” estivi ed invernali: con le uniche eccezioni di Grecia e Cipro, in tutti gli altri stati la volontà di abolire il cambio dell’ora va dal 66% italiano al 80/90% registrato in paesi come Germania, Spagna e in quelli scandinavi. In particolare, pressoché ovunque la maggioranza dei cittadini ha espresso la preferenza verso l’ora legale: soprattutto in Europa centro meridionale, ma anche nei paesi dove  l’ora solare trova più consensi (come Danimarca, Olanda, Finlandia) la preferenza per quest’ultima non raggiunge quote di maggioranza assoluta, mentre in Italia la preferenza per l’ora legale tocca il 60%, ed arriva sino all’80% in Portogallo.

La Commissione dunque prevede di proporre al parlamento l’abolizione della convenzione, lasciando ciascuno stato membro libero di decidere se mantenere l’ora legale o quella solare. Questo potrebbe causare notevoli confusioni (non solo per quanto riguarda gli spostamenti delle persone, ma anche le attività economiche a distanza), considerando che si potrebbero avere paesi pressoché alla stessa longitudine con un’ora di “fuso orario” di differenza. L’amplia predilezione per l’ora legale, tuttavia, lascia immaginare uno scenario in cui questa sarebbe adottata dalla stragrande maggioranza dei paesi europei: uno standard a cui le pochissime eccezioni rimanenti che preferirebbero per un soffio l’ora solare potrebbero plausibilmente accodarsi per una questione di mera convenzienza e semplificazione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli