Cronaca

Stato di calamità per i floricoltori, entro il 3 giugno per chiedere i danni- scarica il modulo

La domanda deve essere correlata con le fotografie

Stato di calamità per i floricoltori, entro il 3 giugno per chiedere i danni- scarica il modulo
Cronaca Chiavari - Lavagna, 21 Aprile 2020 ore 10:33

Calamità

È stato dichiarato dalla Regione Liguria, lo stato di calamità per i floricoltori che entro il 3 giugno dovranno trasmettere all’ispettorato agrario regionale la loro segnalazione. Nel dettaglio dovranno essere indicati i dati aziendali e il calcolo dei danni subiti. Inoltre per i tre anni precedenti dovranno essere ricostruiti i fatturati relativi al medesimo periodo della calamità. Alla documentazione dovrà essere allegata anche una documentazione fotografica.

 

La Regione Liguria ha dichiarato lo stato di calamità per questo settore dopo la crisi dovuta all’emergenza sanitaria del coronavirus. Il comparto florovivaistico vale da solo l’80% del Pil agricolo regionale. Nell’attesa che siano presi dei provvedimenti nazionali, per le aziende liguri sarà possibile segnalare i danni attraverso un modulo che consentirà di stimare i fondi necessari per aiutare il settore.

Scarica il modulo

modello_AE (1)

Informazioni per la consegna del modulo

La segnalazione deve essere trasmessa entro 30 giorni dall’evento compilando l’apposito Modello E. Il conteggio dei 30 giorni, entro i quali si deve presentare il Modello E, decorre a partire dal giorno successivo all’evento.
Nel caso in cui il trentesimo giorno cada di domenica o comunque in giorno festivo, il termine è automaticamente prorogato al giorno feriale immediatamente successivo.

Gli indirizzi ai quali inviare o consegnare le segnalazioni di danno – Modello E – sono i seguenti:

Ispettorato Agrario di Genova
Viale Brigate Partigiane, 2 Piano 7
16129 GENOVA
Fax 0105485500
PEC: protocollo@pec.regione.liguria.it

Ispettorato Agrario di Imperia
Viale Matteotti, 50
18100 IMPERIA
Fax 0183296489
PEC: protocollo@pec.regione.liguria.it

Ispettorato Agrario di La Spezia
Via XXIV Maggio, 3
19100 LA SPEZIA
Fax 018721157
PEC: protocollo@pec.regione.liguria.it

Ispettorato Agrario di Savona
Corso Italia, 1
17100 SAVONA
Fax 019801304
PEC: protocollo@pec.regione.liguria.it

In caso di trasmissione del Modello E tramite posta, fa fede il timbro postale di partenza; in caso di trasmissione tramite fax o pec vale comunque la data di partenza, indipendentemente dalla data di protocollo di ricezione della pubblica amministrazione ricevente.