Sub soccorsa a Camogli

Brutto spavento per una turista di 56 anni

Sub soccorsa  a Camogli
28 Ottobre 2017 ore 16:05

Alle ore 11.10 circa, la Sala Operativa del Circomare di Santa Margherita Ligure, tramite il numero blu 1530, una chiamata di soccorso afferente un subacqueo in difficoltà, a seguito di una immersione nello specchio acqueo prospiciente Località Punta della Torretta del Comune di Camogli.

Il salvataggio della sub a Camogli

Il conduttore dell’unità di appoggio di un Diving operante nel Golfo del Tigullio ha segnalato che uno dei suoi clienti, successivamente alla risalita in superficie, avvertiva un forte formicolio alle gambe, motivo per cui gli veniva somministrato dell’ossigeno. Fortunatamente il sub, una turista di 56 anni, rimaneva comunque cosciente.
Immediatamente, sotto il coordinamento della Sala Operativa della superiore Direzione Marittima della Liguria, veniva inviata sul posto Motovedetta CP 883 di stanza presso questo Ufficio e, contestualmente, allertato il personale medico del 118.
Alle ore 11.30 circa la malcapitata veniva imbarcata sulla Motovedetta della Guardia Costiera per poter essere trasferita presso il porto di Camogli ove, ad attenderla, era nel frattempo giunta un’autoambulanza del 118. La donna, sempre cosciente, veniva pertanto trasferita presso il nosocomio di Genova, non in pericolo di vita.
Sono state avviate le attività d’indagine volte a stabilire le cause che hanno portato al verificarsi dell’evento.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità