Sub travolto da un’onda prima dell’immersione

Un'onda improvvisa fa scivolare dalla barca il sommozzatore che viene soccorso dalla Guardia costiera

Sub travolto da un’onda prima dell’immersione
01 Ottobre 2017 ore 09:33

Guai per un sub ieri pomeriggio nell’area protetta di Portofino. Un uomo di 59 anni si stava preparando per un’immersione, quando, a causa di un’onda improvvisa, è stato sbalzato sul calpestio della barca di appoggio, procurandosi una presunta lussazione della spalla.

Un’onda improvvisa fa scivolare dalla barca il sommozzatore che viene soccorso dalla Guardia costiera

Il personale del Centro diving di Lavagna, ormeggiato alla boa di Punta Portofino, ha subito lanciato l’allarme con richiesta di intervento alla Guardia costiera. Sul posto è arrivata la Motovedetta Cp 883 con a bordo due medici del Cisom, che hanno potuto prestare tempestivamente le prime cure mediche al sub. Nel frattempo è stato allertato tramite il numero unico per le emergenze “112” il personale medico della Croce Rossa Italiana. In poco tempo l’operazione di soccorso si è conclusa con lo sbarco del sub nel porto di Santa Margherita Ligure. Il sommozzatore è stato trasferito all’ospedale di Lavagna.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità