È accaduto domenica

Subacquea soccorsa nell’area marina protetta di Portofino

Portata all'ospedale San Martino di Genova in condizioni gravi

Subacquea soccorsa nell’area marina protetta di Portofino
Golfo Paradiso, 27 Luglio 2020 ore 07:37

Intervento ieri mattina nell’area marina protetta di Portofino: una subacquea è stata soccorsa e poi portata al San Martino di Genova in codice rosso.

I fatti

La donna, una sub di 30 anni originaria di Reggio Emilio, durante la mattinata di ieri domenica 26 luglio era immersa a circa 12 metri di profondità con alcuni compagnia nell’area marina di Portofino, quando improvvisamente ha accusato un malessere. Soccorsa inizialmente dai compagni di immersione, è stata trasportata in banchina a Santa Margherita dove era in attesa il 118 che ne ha disposto il ricovero in codice rosso all’ospedale San Martino.

Nelle operazioni di soccorso è intervenuto anche l’elicottero Drago dei vigili del fuoco e la Guardia Costiera.

Ora si cerca di ricostruire quanto accaduto e se la causa primaria possa essere stata un malore o il malfunzionamento dell’attrezzattura, che intanto è stata sequestrata.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità