fratelli d'talia nel mirino

“Tanti saluti da Piazzale Loreto” con le foto di Mussolini e Claretta al Circolo FdI

Becero manifesto sulla sede Fratelli d'Italia di Carasco. Berrino: "Sempre figli di quei comunisti filosovietici, o filocinesi, o filotitini!"

“Tanti saluti da Piazzale Loreto” con le foto di Mussolini e Claretta al Circolo FdI
Chiavari - Lavagna, 19 Maggio 2020 ore 23:48

“Tanti saluti da Piazzale Loreto” scritto sulle fotografie che ritraggono i fascisti uccisi a Piazzale Loreto, oltre ai corpi esanimi di Mussolini e Claretta Petacci. La fotocopia affissa alle serrande abbassate del Circolo di Fratelli d’Italia Carasco e Le Tre Valli, prossimo ad aprire al pubblico, ha suscitato la replica indignata del presidente del Circolo Fabrizio Brignole oltre che dell’assessore e leader regionale del partito, Gianni Berrino, che non ha usato la diplomazia per commentare l’episodio: “Ecco l’ennesima dimostrazione di cosa vuol dire democrazia per chi di democrazia parla sempre. Vergogna vergogna vergogna. Un sincero sostegno e forte vicinanza ai dirigenti #fdi di Carasco e delle Tre Valli e all’Ugl!! Sempre figli di quei comunisti filosovietici, o filocinesi, o filotitini!”.

Subito si sono succedute reazioni discutibili per i toni usati (che tirano in ballo addirittura nonni partigiani), che naturalmente nulla hanno a che fare con la gravità e stupidità dell’episodio di Carasco.
Da elogiare, al contrario, la pacatezza del presidente del circolo levantino: “C’è chi esprime il suo dissenso con il favore delle tenebre e con la viltà delle proprie azioni, e questa mattina abbiamo trovato queste foto e questo messaggio affissi alla nostra porta. Questi episodi che stigmatizziamo invece di intimidirci ci rafforzano  nella convinzione della bontà del nostro progetto e ci spronano ancor più nella sua realizzazione”.

4 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità