Menu
Cerca
Sestri Levante

Tentano furto in villa e minacciano di morte un passante, arrestati

In manette un 33enne e un 62enne, uno dei due disarmato con lo spray al peperoncino

Tentano furto in villa e minacciano di morte un passante, arrestati
Cronaca Sestri - Val Petronio, 14 Maggio 2020 ore 08:32

I carabinieri della compagnia di Sestri Levante hanno arrestato due uomini, di 33 e 62 anni, per tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

In manette un 33enne e un 62enne, uno dei due disarmato con lo spray al peperoncino

La coppia stava cercando di scavalcare il muretto di cinta di una villa in via Nazionale, quando è stata notata da un passante che ha provato a farla desistere suonando il clacson e, dopo avere posteggiato, ha chiamato il custode. Uno dei due si è avvicinato al passante, lo ha preso a pugni e gli ha ordinato di consegnargli il telefono cellulare. Vedendo che l’automobilista continuava a provare a chiamare il custode, gli hanno preso le chiavi di casa e lo hanno minacciato di morte dicendogli di sapere dove abitava. Dopo avergli lanciato le chiavi in faccia i due sono scappati. I militari li hanno raggiunti alla stazione ferroviaria dove uno dei due li ha minacciati di morte con un coltello a serramanico. Per disarmarlo, i carabinieri hanno usato lo spray al peperoncino.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli