The Bay of Silence: le riprese anche nella casa distrutta

In questi giorni la troupe del film è a Sestri Levante: emergono nuove indiscrezioni

The Bay of Silence: le riprese anche nella casa distrutta
Sestri - Val Petronio, 14 Luglio 2018 ore 17:31

Stanno destando sempre più curiosità le riprese del film “The Bay of Silence”: in questi giorni la troupe è a Sestri Levante. E spunta un’indiscrezione: alcune scene del film sono state girate nell’ex casa di Stefano Napoli distrutta da un pauroso incendio nel 2016. L’inventore del Telepass da tempo l’ha venduta, ma è per lui un luogo ricco di ricordi: si trova a Contrada Boschi e quello che ne rimane oggi è assai suggestivo. Facile dunque pensare che un posto così possa aver attratto la produzione straniera.

La pellicola ha come protagonisti Olga Kurylenko (la “Bond Girl” in Quantum of Solace, Hitman, Oblivion), Claes Bang (The Square, Quello che non uccide) e Brian Cox (Il processo di Norimberga, The Ring, X-Men 2, la 25esima ora, Braveheart, Troy). La regia è di Paula van der Oest (candidata agli Oscar nel 2001 per “Zus & Zo”). A riprese terminate, il film passerà in postproduzione in Olanda, per poi uscire presumibilmente nella primavera del 2019.