Menu
Cerca

Torna l’Airport Shuttle di Atp

Si mira a collegare anche il territorio tra Levanto e le 5 Terre

Torna l’Airport Shuttle di Atp
Chiavari - Lavagna, 28 Gennaio 2019 ore 14:35

Dopo il successo ottenuto nel 2018, il servizio di trasporto tra il Levante e l’aeroporto Cristoforo Colombo, tornerà anche nel 2019. L’Airport Shuttle di Atp sarà in funzione nuovamente nelle giornate precedenti la Pasqua, che quest’anno cade il 21 aprile.

Torna l’Airport Shuttle di Atp

Ma l’anticipo rispetto alla stagione estiva non sarà l’unica novità. Come richiesto dalle amministrazioni e dagli imprenditori del comparto turismo, il collegamento verrà esteso a tutto il Tigullio e alle 5 Terre.

Come si ricorderà, tra il 15 luglio 2018 e fine settembre 2018, il collegamento aveva funzionato da Portofino a Genova, passando per Rapallo e Santa Margherita. Adesso si punta a estendere il collegamento a tutto il comprensorio del Tigullio, comprendendo anche Chiavari, Lavagna, Sestri Levante e tutti i Comuni del Tigullio orientale.

Inoltre, grazie anche a un’intesa con il Parco Nazionale delle 5 Terre, si mira a collegare anche il territorio tra Levanto e le 5 Terre. A rendere possibile il progetto di ampliamento è il grande impegno della Regione Liguria e in particolare dell’assessore ai Trasporti e al Turismo, Giovanni Berrino. E’ proprio presso la Regione che quest’oggi si svolge un incontro presieduto dallo stesso Berrino, cui sono presenti sindaci del levante, presidente del Parco 5 Terre, oltre naturalmente i responsabili di Atp Esercizio, con il vice presidente Carlo Malerba. Presente anche Giulio Oliveri per la Città Metropolitana, che anche questa volta sarà uno dei motori dell’iniziativa.

Il collegamento rappresenta una nuova risposta all’esigenza di collegare l’Aeroporto di Genova con il Tigullio. I viaggiatori, residenti e turisti, avranno così la possibilità di raggiungere il loro aeroporto senza difficoltà, con corse giornaliere previste per l’andata e altrettante per il ritorno. Il servizio funzionerà nella fascia oraria in cui sono previste partenze e arrivi dallo scalo aeroportuale. A bordo del mezzo funzionerà un sistema wifi. Vale la pena di ricordare che il servizio Airport Shuttle, tra metà luglio e fine settembre 2018, aveva avuto il gradimento da parte dei passeggeri e un buon numero di persone trasportate (1635). Altrettanto soddisfacente si era rivelato lo Shuttle dal punto di vista qualitativo: mai un ritardo e mai un disservizio, nonostante le criticità autostradali che pure non erano mancate