Torneo di golf fantasma, arrivano i primi rimborsi

Saranno parzialmente rimborsati una decina di golfisti che si erano iscritti ad un torneo di golf fantasma che doveva tenersi negli Emirati Arabi.

Torneo di golf fantasma, arrivano i primi rimborsi
Rapallo - Santa Margherita, 06 Marzo 2018 ore 08:26

A Rapallo denunciate 4 persone per un torneo di golf che non si è mai disputato

Torneo di golf fantasma, arrivano i primi rimborsi

Un torneo di golf dedicato ad amatori e professionisti che doveva tenersi negli Emirati Arabi, ma che mai si è disputato, nonostante il versamento di alcune migliaia di euro per l'iscrizione. Protagonisti del sfortunato episodio, una decina di golfisti, tra cui 4 soci del Circolo Golf e tennis Rapallo. Il torneo, il "Falcon Cup" doveva tenersi lo scorso febbraio, ed ora dopo l'azione dell'associazione golfisti professionisti PGAI che aveva approvato il torneo, arriveranno i primi parziali rimborsi.

Torneo di golf fantasma, raggiunta una transazione

L'associazione ha raggiunto con la società che avrebbe organizzato il torneo una transazione. PGAI accrediterà ai giocatori e ai loro accompagnatori, circa il 50% di quanto pagato dagli iscritti, nonostante si sia dichiarata estranea al mancato svolgimento del torneo. Costo della partecipazione ammontava dai 1.990 ai 3.300 euro a testa con pernottamento per alcune notte. A denunciare il fatto quattro socie del circolo rapallese che avevano fatto denuncia ai Carabinieri di Rapallo.