Sanità

Toti: La privatizzazione dell’ospedale di Rapallo? Un arricchimento per la città”

La risposta del presidente di Regione Liguria a due interrogazioni delle minoranze 

Toti: La privatizzazione dell’ospedale di Rapallo? Un arricchimento per la città”
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 24 Novembre 2020 ore 15:54

Si è parlato anche dell’ospedale di Rapallo nel corso del consiglio regionale di oggi. La Regione, noto, vuole assegnare ai privati, tramite una gara europea, il secondo piano della struttura, per un totale di 53 posti letto. All’ordine del giorno figuravano due interrogazioni sul tema, una presentata da Luca Garibaldi del Partito Democratico e l’altra da Fabio Tosi e Paolo Ugolini del MoVimento 5 Stelle.

La risposta del presidente di Regione Liguria a due interrogazioni delle minoranze

Giovanni Toti, presidente della giunta con delega alla Sanità, ha risposto: «Ribadisco che non verrà usata la pandemia per aggiornare il Piano socio sanitario, che andrà avanti secondo quanto progettato fino a quando il Consiglio non ne approverà uno nuovo, ovviamente compatibilmente con i tempi e le modalità dettati dalla pandemia». Rispetto all’utilizzo delle aree dell’ospedale non utilizzate Toti ha dichiarato che la struttura attuale è «sovradimensionata» e ha aggiunto: «Io ritengo un arricchimento per la città di Rapallo se, una volta superata l’emergenza, la asl ritiene di poter aumentare l’offerta con meccanismi di gara aperti anche alla sanità privata».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità