Coronavirus

Toti: “Liguria gialla? È andata male per iettatori, pessimisti e menagrami”

Il presidente di Regione Liguria attacca i detrattori: “Per loro meglio chiudere tutto pur di dare addosso a Toti"

Toti: “Liguria gialla? È andata male per iettatori, pessimisti e menagrami”
Sestri - Val Petronio, 05 Novembre 2020 ore 08:10

Quando tutti pensavano ad una Liguria arancione o addirittura rossa, ecco la sorpresa. Ieri sera la nostra regione, come annunciato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, è stata classificata come zona gialla, dunque a rischio moderato.

Il presidente di Regione Liguria attacca i detrattori: “Per loro meglio chiudere tutto pur di dare addosso a Toti”

Il presidente di Regione Liguria commenta così, sulla propria pagina Facebook ufficiale, la decisione del governo: “Che brutto spettacolo vedere tanti sputare bile perché le cose in Liguria non vanno così male da essere inseriti nella zona arancione o rossa. Per loro meglio chiudere tutto pur di dare addosso a Toti. Purtroppo non è andata così e non lo abbiamo deciso noi: il Governo e il Comitato tecnico scientifico a Roma hanno valutato che, tra mille difficoltà, andiamo meglio di altre Regioni nella gestione della pandemia. Che delusione per chi avrebbe voluto chiudere tutto e far fallire tante imprese pur di dire che va male! Io invece sono contento che domani (oggi per chi legge, ndr) i nostri ristoratori e baristi possano aprire i loro locali. Nel frattempo noi andiamo avanti, senza abbassare la guardia, continuando a lavorare come abbiamo sempre fatto per gestire al meglio una situazione che resta molto complicata. Siamo stati i primi in Liguria a prendere provvedimenti restrittivi ed evidentemente sono stati utili. Non molliamo proprio adesso perché le cose possono sempre cambiare, rispettiamo le regole come e più di prima e aiutiamoci. Stasera per iettatori, pessimisti e menagrami non è una buona serata, ma è buona per gli ottimisti come me, per chi domani può aprire la sua attività e garantire uno stipendio alla sua famiglia, lavorando in sicurezza. Felice di essere dalla parte della seconda categoria. Forza Liguria!

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità