Truffa sul web per un diciannovenne di Sori

Truffa sul web, un diciannovenne di Sori aveva acquistato un telefonino che non è mai stato consegnato. Individuato dai Carabinieri il venditore.

Truffa sul web per un diciannovenne di Sori
07 Novembre 2017 ore 09:01

Truffa sul web, rintracciato dai Carabinieri il venditore di un telefonino pagato e mai consegnato a un diciannovenne di Sori.

Truffa sul web per un telefonino da 300 euro

Aveva visto, qualche mese fa su una piattaforma on line, un telefonino dal costo di 300 euro che gli piaceva e che aveva deciso di acquistare. Ma, in questi mesi, fatto il bonifico per l’acquisto, del telefono si è persa ogni traccia. E’ una delle tante truffe sul web che molto spesso accadono. Ma il ragazzo di diciannove anni residente a Sori, ha deciso di rivolgersi al locale comando dei Carabinieri, che è riuscita a rintracciare il venditore.

Truffa sul web, scattata la denuncia

Dopo la denuncia del giovane, i Carabinieri, indagando sulla vicenda, sono riusciti a rintracciare il venditore e a individuarlo. Si tratta di un uomo di nazionalità ucraina di ventinove anni. Il Venditore ora deve rispondere del reato di truffa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità