Turismo, per Bagnasco il bilancio è positivo

"Rapallo continua a giocarsi la partita nonostante le gravi ripercussioni post mareggiata e una crisi che, stando alle notizie riportate dai giornali, vede rallentare il turismo in tutta Italia"

Turismo, per Bagnasco il bilancio è positivo
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 20 Agosto 2019 ore 10:05

Si è conclusa con un bilancio più che positivo la settimana di Ferragosto, periodo clou dell’estate. Complice la presenza in città di diversi eventi di grande richiamo, nei giorni scorsi il lungomare e il centro storico erano affollati di persone.

Il bilancio

Grande successo per la Silent Disco, evento organizzato da Flashback (progetto Rst Events) in collaborazione con Red Bulle con il patrocinio del Comune di Rapallo: ben1500, le cuffie messe a disposizione dei partecipanti che sabato scorso si sono radunati nella zona del Chiosco della Musica per una serata di balli e divertimento.

Dai giovani ai giovanissimi, tanto entusiasmo anche per le serate de “La Passeggiata dei Bambini”, che rientrano nel contenitore #Rapallo4Kids. A proposito di passeggiata, eccone una un po’ speciale: è “Scodinzolando”, camminata “a sei zampe” a sfondo benefico organizzata dall’associazione Lega Amici degli Animali di Rapallo onlus con il patrocinio del Comune di Rapallo che ieri sera ha visto sfilare, fianco a fianco, numerosi amici a quattro zampe e i loro proprietari.

Particolarmente apprezzata anche l’edizione estiva 2019 dello “Sbarazzo”, ormai consueto appuntamento con lo shopping, che nel fine settimana ha visto tanti cittadini e turisti a caccia delle migliori offerte tra i negozi aderenti all’iniziativa organizzata da Ascom Rapallo e Civ.

Sempre molto gettonate anche le sagre nelle zone frazionali: nei giorni scorsi, in tantissimi si sono radunati a Santa Maria del Campo per la festività di N. S. Assunta e a San Massimo, portando avanti le antiche tradizioni del territorio.

“Vedere una Rapallo così viva e accogliente è davvero un piacere: significa che ci stiamo muovendo sulla strada giusta – osserva il sindaco Carlo Bagnasco – Vorrei inoltre sottolineare un altro aspetto positivo, ossia la parziale riapertura del porto Carlo Riva: obiettivo raggiunto grazie alla fattiva collaborazione tra Autorità Portuale con ricadute importanti non solo a livello turistico, ma per i lavoratori del porto e per l’indotto”.

“Rapallo continua a giocarsi la partita nonostante le gravi ripercussioni post mareggiata e una crisi che, stando alle notizie riportate dai giornali, vede rallentare il turismo in tutta Italia – sottolinea l’assessore al Turismo Elisabetta Lai – Inoltre, c’è da osservare che il 2016 e il 2017 hanno fatto registrare un boom di presenze nel nostro territorio perché molte destinazioni, soprattutto estere, erano ritenute “non sicure” per via di una situazione internazionale critica. Ora siamo in una fase di assestamento, ma la città resta comunque attrattiva e appetibile. Siamo già al lavoro sulla programmazione degli eventi per l’estate 2020″.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli