Ultimo saluto al carro funebre: era senza assicurazione

Rimosso e sequestrato ieri in via Dante durante controlli della polizia

Ultimo saluto al carro funebre: era senza assicurazione
08 Ottobre 2017 ore 08:54

Senza assicurazione: la polizia sequestra un carro funebre in via Dante a Chiavari.

La rimozione nel corso di un controllo della Polizia di Stato

È venuto a mancare all’affetto dei suoi cari… il carro funebre. Il fatto, accaduto ieri a Chiavari, è stato reso noto dalle pagine del Secolo XIX di stamani: ad effettuare gli accertamenti sul veicolo l’equipaggio di una volante della Polizia di Stato, che stava svolgendo controlli sulle assicurazioni. Controlli che avvengono ormai telematicamente attraverso il lettore di targhe, che offre in tempo reale varie informazioni, compreso lo stato di regolare copertura assicurativa del mezzo in esame.

Il carro funebre, appartenente ad una agenzia del Levante e parcheggiato in via Dante, è risultato non in regola, con l’assicurazione scaduta da oltre un mese. Al che ecco la chiamata del carro attrezzi per rimuoverlo e porlo sotto sequestro. L’ultimo saluto al veicolo (almeno sinché non sarà messo in regola e riscattato) i proprietari dell’agenzia l’hanno dovuto fare tramite i poliziotti, che hanno loro comunicato in tempo reale l’avvenuto intervento di rimozione.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità