Un albero per ricordare la mareggiata

I bambini di Valgreghentino, insieme agli alunni dell’Istituto Comprensivo di Santa Margherita Ligure e ai piccoli portofinesi, hanno piantato un albero

Un albero per ricordare la mareggiata
Rapallo - Santa Margherita, 28 Ottobre 2019 ore 18:25

I bambini di Valgreghentino, insieme agli alunni dell’Istituto Comprensivo di Santa Margherita Ligure e ai piccoli portofinesi, hanno piantato – questa mattina, nella passeggiata che dalla Ciapella conduce fino a Castello Brown – un giovane esemplare di pino marittimo a memoria di quanto accaduto durante la terribile mareggiata che ha colpito il Tigullio e Portofino nell’ottobre del 2018.
“Siamo più forti del vento”, è questo il titolo della poesia che i piccoli studenti hanno voluto dedicare – e leggere – in occasione della giornata che commemora la terribile mareggiata di un anno fa.
“Grazie, davvero grazie – ha detto il sindaco Matteo Viacava – vedere tutti questi bimbi nel nostro Borgo è meraviglioso. Ed è ancora più meraviglioso il fatto che abbiano voluto aiutarci attivando una vera e propria raccolta per l’acquisto dell’albero”.
Presenti alla piantumazione del pino marittimo, insieme al Primo Cittadino Matteo Viacava, anche il vice sindaco Giorgio D’Alia e la consigliera al Commercio Margherita Gimelli. Insieme a loro anche l’assessore all’Agricoltura di Regione Liguria Stefano Mai con il consigliere Franco Senarega.
Dopo aver messo a dimora l’esemplare, la delegazione – composta dalle insegnanti, dagli alunni della scuola lombarda e ligure insieme ai genitori – ha proseguito il sentiero fino a Castello Brown, qui – dopo lo scambio di omaggi – il sindaco Viacava ha guidato i visitatori tra le sale, affacciate sul mare, del Castello; mostrando anche la realtà immersiva allestita, due anni fa, nella torre di uno dei simboli portofinesi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità