Cronaca

Un altro passo per il golf di Mezzanego

Approvata in consiglio la perizia sui terreni

Un altro passo per il golf di Mezzanego
Cronaca Valli ed entroterra, 14 Novembre 2017 ore 09:20

Un altro passo verso la realizzazione del golf di Mezzanego, precisamente a San Siro Foce

Il progetto per il Golf di Mezzanego

Realizzazione di un campo pratica per il gioco del golf in località San Siro Foce: approvata la perizia estimativa ed atti propedeutici all’occupazione e successiva acquisizione del terreno censito. Giorni fa, il consiglio comunale di Mezzanego si è riunito per votare la perizia. «L’intervento nasce dall’idea di realizzare un impianto polifunzionale in grado di ospitare discipline come: il gioco del golf, il tiro con l’arco e la pesca sportive», si legge sulla delibera affissa virtualmente all’albo pretorio. Saranno presenti anche aree giochi, pic-nic e verrà installata una struttura che ispiterà la «Club House». Un progetto imponente per il piccolo Comune di Mezzanego.

Durante il consiglio comunale, il sindaco Danilo Repetto, ha illustrato la pratica precisando che anche in questo caso, come nella pratica approvata per l’esproprio dei terreni, c’è un accordo bonario con i proprietari. «Si tratta di un progetto finanziato con un mutuo del Credito Sportivo a tasso 0. Naturalmente ci sono le spese relaitive alla quota capitale del mutuo ma nel bando della gestione verrà stabilito che il gestore si accollerà l’onere di versare la rata relativa». La concessione durerà 25,30 anni e poi tornerà di proprietà del Comune. Il vincolo per i terreni durerà cinque anni. L’opposizione ha fatto numerose domande sul progetto, sugli accordi e sulla centralina elettrica che verrà costruita. Il consigliere Fabrizio Brignole ha comunicato il voto favorevole della minoranza in quanto ritiene positivo l’intervento per la zona di San Siro Foce.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter