Menu
Cerca
Lavagna

Un buon gelato contro il coronavirus

Il settore si adegua e resiste all'emergenza

Un buon gelato contro il coronavirus
Cronaca Chiavari - Lavagna, 09 Giugno 2020 ore 07:31

La pandemia ha rivoluzionato una delle storiche tradizioni italiane, il gelato. Ma anche la Gelateria Sausalito di via dei Devoto a Lavagna si è adeguata per fronteggiare il Coronavirus.

Ripartenza

“Come misure precauzionali – racconta il titolare Marco Orlandini – ho installato una serie di plexiglass separatori e delle colonnine igienizzanti per le mani. Inoltre ho messo varie strisce verticali direzionali per regolare l’entrata e l’uscita del locale. Abbiamo iniziato a stare aperti anche dopo cena. Proseguiamo, inoltre, la consegna a domicilio concentrata adesso solo al venerdì, al sabato e alla domenica per evitare gente in coda in gelateria”.

Granite siciliane con frutta fresca, ghiaccioli artigianali, cannoli, cassate, biscotti gelato e frappé. Torna ad esserci l’imbarazzo della scelta ma prima di tutto la cautela.

“Noi che lavoriamo in gelateria – prosegue Orlandini – indossiamo tutti la mascherina e i guanti. Ci laviamo le mani di continuo, soprattutto ogni volta che tocchiamo il denaro. Forse è quello il problema più complesso rispetto a tutti gli altri”.

Ma la gente come sta reagendo?

“Mi sembra che la clientela  – conclude Orlandini – abbia quella giusta prudenza nel fare le cose e quindi mi fa ben sperare. Mi auguro che,  con la stagione calda, il virus possa allentare totalmente la presa”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli