Un malore fatale per il pescatore annegato tra Sestri Levante e Moneglia

Luconi era in compagnia di un altro pescatore. L'amico e coetaneo si è gettato in mare ma non è riuscito a recuperarlo

Un malore fatale per il pescatore annegato tra Sestri Levante e Moneglia
Cronaca 30 Novembre 2017 ore 08:33

E’ morto dopo essere caduto in mare da uno scoglio, a causa di un malore, mentre stava pescando con la canna. Ha perso la vita così Giovanni Luconi, 75enne di Monza. L'incidente è avvenuto ieri mattina in località Vallegrande, tra Sestri Levante e Moneglia. Luconi era in compagnia di un altro pescatore amico. In pochi attimi il pensionato è scomparso tra le onde.

Luconi era in compagnia di un altro pescatore. L'amico e coetaneo si è gettato in mare ma non è riuscito a recuperarlo

L'amico e coetaneo, sfidando il freddo, si è gettato in mare ma non è riuscito a recuperarlo. I soccorsi sono giunti con l'elicottero che ha issato a bordo il corpo esanime. Il cadavere è stato poi consegnato agli uomini della Guardia costiera di Sestri Levante. Il brianzolo era ospite del campeggio Smeraldo di Moneglia