Cronaca
Sestri Levante

Un ritratto di Oreste Ocule donato dalla famiglia al Comune

È stato sindaco della città dei due mari dal 1945 al 1962

Un ritratto di Oreste Ocule donato dalla famiglia al Comune
Cronaca Sestri - Val Petronio, 27 Aprile 2021 ore 16:03

Questa mattina il Sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio e l’assessore comunale alla Cultura Maria Elisa Bixio hanno ricevuto Alberto Ocule, nipote di Oreste Ocule, primo sindaco della Liberazione dal Nazifascismo della città dei due mari, e la moglie. La coppia si è recata in municipio per la donazione di un ritratto del nonno, eseguito nel 1954.

È stato sindaco della città dei due mari dal 1945 al 1962

«È per noi un grande onore ricevere questo dono, poiché il sindaco Ocule rappresenta il punto di riferimento del nostro agire amministrativo, nel mio ufficio l'unica foto presente, insieme a quella del Presidente Sergio Mattarella è proprio quella di Ocule – ha detto il primo cittadino – a lui è dedicata la sala principale del nostro Comune, teatro degli eventi più significativi della vita cittadina». Il quadro, simbolo della memoria storica della città di Sestri Levante, verrà invece appeso nella sala dedicata a Ocule al secondo piano del palazzo comunale di piazza Matteotti.