Cronaca
L'affetto

Una gigantesca ondata di affetto per l’infermiera del 118 Valeria Parodi

Tantissimi i messaggi di vicinanza

Una gigantesca ondata di affetto per l’infermiera del 118 Valeria Parodi
Cronaca Chiavari - Lavagna, 12 Aprile 2020 ore 15:10

 Una gigantesca ondata di affetto per l’infermiera del 118 di Lavagna Valeria Parodi, colpita a marzo da un'emorragia cerebrale mentre era in pieno corso il massacrante lavoro in centrale per lo scoppio della pandemia di Covid-19. Tantissimi i messaggi di vicinanza e affetto da amici e “colleghi” runner come lei.

L'affetto

"Ho cominciato a correre con te e continuerò a correre con te...  – dice lo storico compagno di allenamenti Charlie Sanguineti –. Sei e sarai sempre il miglior esempio di spirito combattivo con il sorriso di un sole!!!".

"Valeria un sorriso che ti contagia, una grande guerriera sia nella vita che nello sport", gli dedica un pensiero Stefano Camarda, così come Roberto Rizzardi:

"Alla mia cara amica Valeria che non si abbatte mai l'esempio più grande da seguire. Sempre solare. Valeria c'è tanto bisogno di te in questo mondo. Grazie".

"Inesauribile dispensatrice di sorrisi e buon umore sei davvero speciale – dicono Giuliano Vaccarezza e Ylenia Fuggiano -. Namasté, cara Vale".

A loro si aggiungo gli auguri di altri runner:

"Forza Vale!!! – esclama Luca Mariani -. Tornerai più Forte e Determinata di prima. Ti aspetto alla Via Di Annibale Sky Maraton con Charlie». «Lei è dolcissima amorevole e nello stesso tempo tenace agguerrita e coraggiosa – dice Luca Marzi -. Insomma, la Valeria non la si può non amare a me piace da matti la su "pazzia"... una persona meravigliosa".

"Guerriera vacci piano col tapis roulant… – si raccomanda Stefano Rossi -. Un abbraccio grande grande!!".

"I tuoi sentieri ti aspettano! – dice Riccardo Landi -. Voglio rivederti col tuo bel sorriso!".

"Una ragazza speciale che salterà sempre più in alto, e nulla la potrà fermare", commenta Alessandra Sciacca.

Dalla Francia, l’augurio di Sabah:

"Il tuo sorriso non é una cosa che si dimentica facilmente", e poi di tanti altri amici di sempre:

"La Vale è una Grandissima – dice Massimo Pattoneri -, sempre solare e sorridente, trasmette positività".

"Valeria sei una ragazza che non perde mai il sorriso anche nei momenti di difficoltà – dice Dany -, è la tua arma vincente ed un esempio da seguire".

"Solitamente dopo un esperienza del genere uno da lì in poi capisce che la vita va vissuta appieno – aggiunge Roberto Borra -. Quello che mi piace di te è che già lo fai, sia personalmente che con chi ti circonda, quindi, quello che posso dirti è di continuare esattamente così".

Un saluto di speranza, infine da parte di Donato:

"Ciao Vale! Ora è tutta discesa...abbbonbazza!!".