Cronaca
Covid-19

Vaccini, Toti: "Anche i più giovani stanno aderendo alla campagna vaccinale"

I dati della campagna vaccinale e le parole del Presidente della Regione Liguria

Vaccini, Toti: "Anche i più giovani stanno aderendo alla campagna vaccinale"
Cronaca Chiavari - Lavagna, 05 Settembre 2021 ore 07:36

Prosegue a pieno regime la campagna vaccinale in Liguria: i vaccinati sul territorio regionale con prima dose nella fascia 12/19 sono 59.024 pari al 59,52% sulla popolazione avente diritto. In particolare nella Asl 1 risultano 7.036, 10.459 nella Asl 2, 27.270 nella Asl 3, 5.306 nella Asl 4 e 8.953 nella Asl 5. Numeri molto importanti che dimostrano che anche i più giovani stanno aderendo, a dimostrazione che esiste un’aumentata consapevolezza dell’importanza del vaccino, a cui hanno contribuito le nostre campagne vaccinali, il cui successo ci fa ben sperare per l’inizio della scuola”.

Lo dice il presidente e assessore alla sanità Giovanni Toti, facendo il punto sui vaccini.

I dati

Sulla base dell’ultimo report della struttura commissariale del governo la Liguria risulta sopra la media nazionale per la vaccinazione con prima dose degli ultra 80enni con il 93,99% a fronte di una media nazionale del 92%. Stessa cosa per la fascia dai 70 ai 79 anni dove la Liguria risulta all’86,21% di vaccinazioni effettuate con prima dose a fronte di una media nazionale dell’85,81%, così come nella fascia 60-69 anni la Liguria risulta sopra la media nazionale con il 78,49% a fronte del 78,22% e in quella 50/59 dove la Liguria ha raggiunto il 75,42% della popolazione avente diritto vaccinata con prima dose a fronte di una media nazionale del 74,26%. Anche per il personale sanitario Liguria avanti rispetto all’Italia con il 93,26% di prima dose somministrata a fronte della media nazionale del 93,83%. Bene anche l’andamento del personale scolastico con un 90,54% di operatori scolastici che hanno già ricevuto la prima dose a fronte di una media nazionale dell’88,75%.

I nuovi positivi

Per quanto riguarda i dati di ieri sono 143 i positivi su 3.098 tamponi molecolari e 5.605 test antigenici. Sul totale dei positivi 20 risultano nella Asl 1, 14 nella Asl 2, 48 nella Asl 3, 16 nella Asl 4 e 44 nella Asl 5.
L’incidenza risulta diminuita fino a valori di 64 casi su 100.000 abitanti di cui 46 a Savona, 93 a Spezia, 88 a Imperia e 45 a Genova.