Menu
Cerca
Coronavirus

Vaccini: Toti: “Liguria valuta obbligo sanitari”

Dopo il caso di un'infermiera del San Martino che ha rifiutato il vaccino ed è stata trovata positiva

Vaccini: Toti: “Liguria valuta obbligo sanitari”
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 14 Marzo 2021 ore 11:22

Regione Liguria valuta di introdurre per legge l’obbligatorietà del vaccino anti Covid per il personale sanitario. Lo annuncia il presidente della Regione Giovanni Toti dopo il caso del cluster scoppiato all’ospedale San Martino di Genova dove operava un’infermiera che ha rifiutato il vaccino ed è stata trovata positiva.

Dopo il caso di un’infermiera del San Martino che ha rifiutato il vaccino ed è stata trovata positiva

“Ho dato mandato ai miei uffici di valutare la possibilità di intervenire con una legge regionale per obbligare questa categoria a vaccinarsi – ha detto il governatore – chi fa questo lavoro e rifiuta di proteggere se stesso con il vaccino non protegge i pazienti di cui dovrebbe prendersi cura. E questo è inaccettabile”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli