emergenza sanitaria

Variante inglese già diffusa in Liguria ai frontalieri il primo lotto di Astrazeneca

Provincia di Imperia maglia nera di contagi per la vicinanza alla Francia. Toti: Primo lotto di vaccini Astrazeneca interamente dedicato ai 4mila frontalieri

Variante inglese già diffusa in Liguria ai frontalieri il primo lotto di Astrazeneca
Cronaca 08 Febbraio 2021 ore 15:44

Variante inglese già presente in Liguria

“La situazione in Liguria è stabile con pressione più forte nell’imperiese – ha detto Giovanni Toti illustrando i dati – non tanto sugli ospedali quanto sulla circolazione del virus. Probabilmente perché è la zona vicina alla Costa Azzurra, dove in questo momento ci sono molti positivi e circolano le varianti di cui sentiamo parlare in questi giorni. Stiamo studiando la presenza delle varianti sul nostro territorio, grazie al laboratorio del professor Icardi al San Martino. Quella inglese sicuramente c’è, sulle altre non abbiamo ancora certezze.

Ai frontalieri i vaccini Astrazeneca

Abbiamo almeno 4000 persone che vanno tutti i giorni in Francia, quindi abbiamo deciso di usare una parte del primo lotto Astrazeneca per loro. Comunque siamo in linea con i giorni passati. Bene gli ospedali: ringrazio tutti coloro che hanno lavorato questo fine settimana assecondando la mia richiesta di uno sforzo per continuare le dimissioni. Hanno fatto un grande lavoro che ci consente di tenere sotto controllo la disponibilità nelle nostre strutture”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli