Venditori abusivi e merce contraffatta: denunce e sanzioni

L'operazione dei Carabinieri a Santa Margherita Ligure ha portato a due denunce e ad una multa di ben 11mila euro nei confronti di due venditori ambulanti abusivi

Venditori abusivi e merce contraffatta: denunce e sanzioni
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 19 Luglio 2019 ore 11:45

I Carabinieri della Compagnia di Santa Margherita Ligure hanno portato a termine un servizio straordinario finalizzato al contrasto dell’abusivismo commerciale ed all’immigrazione clandestina e al degrado urbano. L’attività di prevenzione, mirata a consolidare la percezione della sicurezza, ha visto l’impiego di un dispositivo rinforzato di pattuglie dell’Aliquota Radiomobile e delle Stazioni Carabinieri di Santa Margherita Ligure e Recco che hanno deferito in stato di libertà due cittadini stranieri e sanzionato due stranieri per abusivismo commerciale.

Venditori abusivi e merce contraffatta: denunce e sanzioni

Il primo denunciato è un cittadino marocchino di 63 anni, abitante a Santa Margherita e già gravato da precedenti, che è stato deferito per ricettazione e commercio di prodotti contraffatti con segni falsi poiché poneva in vendita numerosi capi di abbigliamento e accessori vari con segno di fabbrica palesemente contraffatto, del valore complessivo di 1.500 euro circa. Sanzioni amministrative di ben 11mila euro sono state invece elevate nei confronti di un 71enne senegalese, gravato da precedenti, abitante nel centro storico genovese e di un 32enne del Bangladesh, risultato residente a Roma, in quanto esercitavano abusivamente l’attività di venditori ambulanti di merce di vario genere e contraffatta, del valore commerciale di 1.000 euro. Un deferimento è scattato anche per un 44enne nigeriano senza fissa dimora, in questo caso per ingresso e soggiorno illecito.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli