Il vescovo a pranzo con i senza dimora e i poveri

L'occasione, la festa dei 71 anni del Villaggio del Ragazzo

Il vescovo a pranzo con i senza dimora e i poveri
02 Ottobre 2017 ore 18:10

Il vescovo della diocesi  Alberto Tanasini a pranzo con i senza dimora e i poveri: è accaduto sabato 30 settembre, al Centro Franco Chiarella di Chiavari. Il Villaggio del Ragazzo ha voluto festeggiare così il 71° anno di attività: “Da sempre i senza dimora e tutti i poveri sono amici che stanno a cuore all’ente” ha dichiarato il Villaggio del Ragazzo.

“A volte non le guardiamo neanche in faccia: trovarseli commensali è una gran bella cosa”

“Abbiamo invitato in modo speciale i senza dimora, qui vicino al nuovo dormitorio, aperto a servizio proprio di chi non ha casa, che ha come tetto il cielo, che deve arrangiarsi a dormire dove può, proprio ora che arriva la stagione più fredda – dichiara il Villaggio -. Vogliamo che sia un momento bello di incontro con queste persone, perché a volte sfuggiamo, non le incontriamo, non le guardiamo in faccia, e invece trovarseli commensali è una gran bella cosa”.
A rallegrare la festa, la Filarmonica di Sestri Levante.

 

Un servizio dedicato sul prossimo numero de Il Nuovo Levante in edicola venerdì 6 ottobre

 

Per le altre notizie leggi qui

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità