Menu
Cerca
Rapallo

Viadotto A-12, nuova ispezione di Aspi: “È sicuro"

“La piastra di metallo ritrovata non è della struttura”

Viadotto A-12, nuova ispezione di Aspi: “È sicuro"
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 10 Giugno 2021 ore 07:43

Dopo la seconda caduta di pezzi di metallo dal viadotto autostradale e le proteste dei residenti e del sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco, Aspi è intervenuta per sistemare il tratto e metterlo in sicurezza. "A seguito delle mie numerose ed esasperate richieste, ieri sono finalmente intervenuti gli operai di autostrade per ripristinare le zone ammalorate del viadotto che sovrasta via Betti - ha spiegato il primo cittadino - fortunatamente è stato ascoltato il mio appello, trovo in ogni caso incomprensibile come si intervenga solamente a posteriori, quando le situazioni sono note da tempo". L’altro ieri una piastra è caduta da 50 metri su una carrozzeria situata sotto al viadotto colpendo un macchinario, senza ferire nessuno o fare danni. Ad aprile un analogo incidente: una piastra di metallo era caduta nella stessa carrozzeria danneggiando un'auto.

“La piastra di metallo ritrovata non è della struttura”

"E' stata effettuata la nuova ispezione straordinaria, disposta dalla Direzione di tronco di Genova di Autostrade per l'Italia, su entrambe le carreggiate del viadotto San Francesco sulla A12 a Rapallo. L'ispezione da parte di specializzate società esterne di ingegneria è stata attivata dopo la segnalazione del ritrovamento, ieri, di una piastrina di ferro, dopo quella riscontrata alla fine di aprile. Come già per l'episodio precedente, anche il monitoraggio ha confermato la tenuta statica dell'opera, certificata anche dall'ispezione annuale eseguita il 23 marzo scorso, e non ha registrato l'assenza di distacchi dei tasselli e delle piastre di ancoraggio delle reti di presidio presenti sul viadotto. La piastra recuperata, come la precedente, non era in ogni caso delle dimensioni e del taglio di quelle presenti sull'infrastruttura". Lo afferma Aspi in una nota "I vertici della Direzione di Tronco di Genova di Aspi confermano la massima disponibilità a incontrare il Sindaco di Rapallo nei prossimi giorni per condividere l'esito degli ulteriori controlli e anche rassicurare l'amministrazione e i cittadini circa tutti gli aspetti della sicurezza. A conferma della massima attenzione sulle opere è stata introdotta nelle ultime settimane una nuova attività di verifica preventiva delle strutture presenti sull'intera rete ligure, che riguarda anche la pulizia puntuale e ricorrente dei margini delle carreggiate rispetto a eventuali oggetti abbandonati o dispersi dai mezzi in transito".