Sestri Levante

Viadotto Costa Rossa rischia di essere interdetto ai mezzi pesanti

È l’ultimo viadotto prima del Valle Ragone che, un mese fa, era stato chiuso per qualche giorno ai camion

Viadotto Costa Rossa rischia di essere interdetto ai mezzi pesanti
Cronaca Sestri - Val Petronio, 24 Giugno 2021 ore 07:00

Il viadotto autostradale Costa Rossa, tra Sestri Levante e Lavagna, rischia di essere interdetto ai mezzi pesanti. La decisione è in sospeso. A darne notizia l'edizione odierna de Il Secolo XIX. È l’ultimo viadotto prima del Valle Ragone che, un mese fa, era stato chiuso per qualche giorno ai camion. Il rischio ora è quello di un analogo provvedimento per il Costa Rossa, che porterebbe conseguenze negative sulla viabilità ordinaria dell’Aurelia. Alcuni giorni fa il commissario Placido Migliorino del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha effettuato un sopralluogo evidenziando alcune criticità. La decisione finale verrà presa dai tecnici del Ministero. Il viadotto Costa Rossa, inserito da Migliorino, tra quelli che necessitano interventi urgenti, per ora, rimarrà aperto a una sola corsia per senso di marcia.

È l’ultimo viadotto prima del Valle Ragone che, un mese fa, era stato chiuso per qualche giorno ai camion

Ieri il ministero ha chiesto a Aspi di produrre, in 24 ore, nuove documentazioni per evitare il blocco del transito ai mezzi superiori le 3,5 tonnellate. Sul viadotto, inoltre, è installato lo scambio di carreggiata. Si viaggia su una sola corsia per senso di marcia. Le restrizioni costringerebbero i mezzi pesanti ad abbandonare l'autostrada a Lavagna o Chiavari per poi riprenderla a Sestri Levante con il conseguente blocco dell'Aurelia, come successo nei giorni della chiusura del viadotto Valle Ragone.