Vittorio Sgarbi direttore artistico del festival della parola?

La manifestazione chiavarese tornerà nel 2018 dal 31 maggio al 3 giugno, con Vittorio Sgarbi, papabile direttore artistico. Al popolare critico d'arte sarà conferita anche la cittadinanza onoraria.

Vittorio Sgarbi direttore artistico del festival della parola?
Chiavari - Lavagna, 09 Gennaio 2018 ore 09:12

La manifestazione chiavarese tornerà nel 2018 con Vittorio Sgarbi, papabile direttore artistico

L'intenzione è di consegnare a Vittorio Sgarbi anche la cittadinanza onoraria

Il festival della Parola, manifestazione nata nel 2014 dalla precedente amministrazione di Roberto Levaggi, si terrà anche nel 2018. Mantenere e migliorare il festival, è uno degli obiettivi dell'assessore comunale alla Promozione della Città, Gianluca Ratto. L'intenzione dell'amministrazione comunale è quello di offrire al popolare critico d'arte Vittorio Sgarbi, la direzione artistica del Festival, e di conferirgli la cittadinanza onoraria. Per Vittorio Sgarbi, significherebbe un ritorno a Chiavari, dopo lo spettacolo del festival edizione 2016, tenutosi al teatro Cantero.

L'evento sarà incentrato su Elena Bono e la festa della Repubblica

Incentrare la manifestazione con eventi dedicati alla memoria della poetessa chiavarese Elena Bono e celebrare la festa della Repubblica Italiana. Sono questi i due ingredienti di partenza dell'edizione 2018 del festival. Da sciogliere rimangono i nodi degli spazi, soprattutto dopo la chiusura, il 31 dicembre scorso del teatro cinema Cantero di piazza Matteotti.