Menu
Cerca

Zoagli, il calendario di incontri sul nuovo servizio di nettezza urbana

Quattro appuntamenti informativi dall'otto febbraio al primo marzo

Zoagli, il calendario di incontri sul nuovo servizio di nettezza urbana
Rapallo - Santa Margherita, 27 Gennaio 2019 ore 10:27

Il Sindaco di Zoagli Franco Rocca e l’Assessore alla nettezza urbana Carlo Cassani informano che «come avevamo anticipato e promesso, in questi giorni abbiamo organizzato e pianificato una serie di riunioni-incontri che si terranno nelle frazioni di San Pietro, Semorile, Sant’Ambrogio e nel centro di Zoagli per informare i cittadini in merito al sistema di gestione integrata dei rifiuti affidato alla ditta Aprica».

Nettezza urbana, il calendario degli appuntamenti

  • 8 febbraio – 20.30 – Frazione San Pietro – Sede ex scuola di San Pietro;
  • 15 febbraio – 20.30 – Centro Città – Sala Consiliare del Comune
  • 22 febbraio – 20.30 – Frazione San Ambrogio – Sede ex scuola di San Ambrogio
  • 1 marzo – 20.30 – Frazione Semorile – Agriturismo “Cerisola 2003”

 

La ditta Aprica, vincitrice della gara d’appalto, è chiamata a migliorare l’organizzazione e la gestione del ritiro dei rifiuti differenziati, aumentare la sorveglianza all’interno delle isole ecologiche e occuparsi della pulizia delle strade che sono indicate all’interno della convenzione. Questa nuova tipologia di organizzazione della spazzatura intende raggiungere importanti risultati di tutela dal punto di vista ambientale e di risparmio per i cittadini; la questione ambientale è fondamentale per preservare e attuare quelle politiche utili alla difesa del suolo e di presidio del territorio in quanto sono in grado di garantire una maggiore efficienza anche dal punto di vista sanitario. In particolare, sottolinea il Sindaco, «Ritengo che sia doveroso da parte di tutta la cittadinanza partecipare a queste riunioni soprattutto per un proprio interesse; durante questi incontri mi metto a completa disposizione dei cittadini che vorranno chiedermi questioni attinenti al nuovo servizio di rifiuti, ma anche per affrontare tematiche inerenti l’intera amministrazione comunale che mi vorranno sottoporre e evidenziare».