Zoagli, “Passeggiata riaperta entro giugno”

Dopo i fondi, l’obiettivo di Zoagli

Zoagli, “Passeggiata riaperta entro giugno”
Rapallo - Santa Margherita, 21 Febbraio 2020 ore 09:27

Passeggiata a mare riaperta a giugno. Questo è l’obiettivo dell’amministrazione, subito dopo aver ricevuto i finanziamenti appena distribuiti.

L’obiettivo

È stato firmato venerdì 31 gennaio dal presidente della Regione Giovanni Toti, anche commissario straordinario per l’emergenza maltempo dell’autunno 2018, insieme all’assessore Giacomo Giampedrone, il decreto di approvazione del ‘Piano di riparto dei fondi di protezione civile per l’annualità 2020’, per complessivi 142 milioni di euro. Le risorse sono destinate a 127 Comuni, per realizzare 299 interventi di difesa del suolo. Il Piano verrà inviato al ‘Dipartimento nazionale della Protezione civile’ per il via libera definitivo. Zoagli avrà 540.500 euro. Le opere finanziate e per i quali lo stesso Comune aveva chiesto il contributo sono appunto il ripristino della passeggiata di Levante, i cui lavori edilizi ammontano a 335.500 euro. Sempre sulla passeggiata si potrà ripristinare l’impianto dell’illuminazione pubblica (45.000 euro). A Marina di Bardi ecco il ripascimento con 30.000 euro, che andranno a sanare i fenomeni di erosione in atto da anni. È già poi terminato, per 80.000 euro, l’intervento ad un muro nella frazione di San Bernardo, per il quale il Comune aveva chiesto circa 100.000 euro. Allo stesso tempo, in cofinanziamento, ecco il rifacimento del muro in via Dei Lecci (50.000 euro). E’ soddisfatto il responsabile e coordinatore dei lavori pubblici dell’ufficio tecnico comunale, Roberto Vignale:

“Noi abbiamo da tempo pronta e cantierabile la progettazione esecutiva della passeggiata – spiega – dobbiamo solo, una volta ricevuto il finanziamento, partire con la gara dopo l’assegnazione ufficiale”.

Manca solo questo e poi davvero si potrebbe vedere aperta, a giugno, la passeggiata di cui molti non hanno potuto godere l’estate scorsa.

“Noi ci impegneremo al massimo chiude Vignale – mi auguro di poterla riaprire a giugno: appena giunti i contributi scatteremo come se fossimo ai 100 metri”.

L’anno scorso con ugual tempestività, ottenuti i contributi, erano state ripristinate la spiaggia di Arenella e quella di ‘Pietra di Luna’, lavorando senza sosta, per rendere fruibile quell’arenile: allo stesso modo si procederà quest’anno.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: