Menu
Cerca

Zoagli, proseguono gli incontri sul nuovo servizio di nettezza urbana

Tutte le novità del sistema. Venerdì 22 riunione alle 20.30 a Sant'Ambrogio, nella sede della ex scuola

Zoagli, proseguono gli incontri sul nuovo servizio di nettezza urbana
Golfo Paradiso, 20 Febbraio 2019 ore 17:47

Il sindaco di Zoagli Franco Rocca (nella foto) informa che venerdì 22 febbraio proseguirà la serie di incontri informativi sul sistema di raccolta differenziata attuata dalla ditta Aprica e rivolta alla cittadinanza. Nello specifico la riunione si svolgerà nella frazione di Sant’Ambrogio presso la sede della ex scuola alle ore 20.30.

Il nuovo sistema sarà caratterizzato da due fasi

La società Aprica ha messo a conoscenza del fatto che il loro intervento sul territorio sarà caratterizzato da due fasi. Inizialmente, infatti, il servizio darà priorità allo spazzamento meccanico e manuale oltre alla raccolta dei rifiuti “porta a porta” per le utenze non domestiche. In una seconda fase, invece, i residenti avranno in dotazione una tessera elettronica che permetterà il conferimento dell’organico e del rifiuto residuo secco nei cassonetti e l’accesso al Centro di Raccolta “Poggiolino”.

Ecco i nuovi servizi a disposizione dal 1° febbraio

Nella prima fase, a partire dal 1° febbraio, saranno disponibili i seguenti servizi:

Spazzamento manuale e meccanico

Inizialmente partirà la pulizia straordinaria con lavaggio dei marciapiedi e delle strade, la pulizia delle caditoie e bocche di lupo e il lavaggio/disinfezione dei contenitori stradali e dei cestini getta rifiuti. Successivamente saranno anche disponibili nuovi contenitori per farmaci, olii vegetali, pile, deiezioni canine.

In caso di emergenza, come incidenti stradali, sversamenti di rifiuti sfusi o recuperi vari, gli  operatori interverranno in maniera tempestiva. Gli operatori di quartiere inoltre si occuperanno del servizio Fuori cassonetto: controllando e pulendo le postazioni di raccolta, riducendo in questo modo l’abbandono dei rifiuti per strada.

Per lo spazzamento meccanico saranno usati mezzi nuovi Euro 6, tecniche e attrezzature all’avanguardia, a basso impatto ambientale a tutela dell’ambiente e degli addetti

Raccolta porta a porta per le utenze non domestiche

Sarà attiva la raccolta porta a porta per il rifiuto residuo secco, carta, plastica e lattine, organico con esposizione entro le ore 13:00 del giorno di raccolta.

Sono previsti servizi aggiuntivi per cartone e organico con passaggi quotidiani e contenitori stradali per la raccolta del vetro.

Isole di prossimità per tutte le utenze domestiche

Il contenitore dell’organico resterà l’attuale contenitore carrellato, mentre saranno presenti i cassonetti per la raccolta del residuo secco, carta e cartone, plastica e lattine, vetro.

Servizi a richiesta – numero verde (utenze domestiche)

Sarà disponibile il  numero verde 800 437678 per prenotare il ritiro degli Ingombranti ed il ritiro del Verde a domicilio: le utenze domestiche potranno prenotare il ritiro dei materiali ingombranti e dei RAEE sino ad un massimo di 4 pezzi/ritiro e n. 4 richieste/annue, mentre per il verde potranno aderire al servizio di raccolta (a pagamento) acquistando il contenitore carrellato e richiedendo il servizio.

Ecovan

Successivamente verrà attivata la raccolta itinerante di piccoli rifiuti pericolosi: le utenze potranno conferire rifiuti quali pile, farmaci, piccoli RAEE in un veicolo attrezzato e omologato (ECOVAN)

Una volta a regime, il servizio prevedrà la disponibilità anche di nuove isole ecologiche di prossimità: nuovi contenitori del residuo secco ed organico con riduzione volumetrica e apertura tramite tessera elettronica.

Verrà inoltre effettuata la raccolta nelle località con servizi dedicati, ad esempio nelle strade di difficile accesso o in pendenza, quali raccolta di prossimità con carrellati per il vetro e la frazione organica, raccolta domiciliare per il residuo secco, la carta ed il multimateriale e, infine, accesso ai contenitori stradali ed al Centro di Raccolta “Poggiolino”.

I cittadini potranno rimanere sempre informati e potranno mettersi in contatto   grazie alla presenza degli steward sul territorio e agli strumenti di comunicazione messi a loro disposizione: sito web, pagina Facebook, APP PULIamo, Numero Verde gratuito (800-437678) attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 e il sabato dalle 8.00 alle 15.00 con possibilità di utilizzo del servizio di richiamata.

 

Il successivo incontro si terrà poi venerdì  1 marzo alle 20.30 nella Frazione di Semorile, all’Agriturismo “Cerisola 2003”.