A Camogli sbarcano i crocieristi

Princess Days, Abamo e la proposta innovativa

A Camogli sbarcano i crocieristi
Cultura Golfo Paradiso, 22 Luglio 2018 ore 15:56

Arrivano i crocieristi a Camogli.

La proposta illustrata ai commercianti

L’assessore al commercio Elisabetta Abamo ha lanciato ai commercianti la proposta innovativa: «La ‘Princess Cruises’ è una compagnia di navigazione statunitense – spiega Abamo alla riunione di giovedì 19 luglio – specializzata in crociere turistiche. Il sindaco Francesco Olivari ha incontrato i responsabili Marco Schiavo e Riccardo Centofanti, perché hanno scelto il borgo quale meta». Sul banco di prova 8 date: esordio domenica 5 agosto, festa della Stella Maris e, se l’esperienza fosse positiva, la tappa si consolida e amplia nei prossimi anni. Agli esercenti è stato dato il modulo di adesione.

I crocieristi sbarcano a Genova con trasporto in bus a Recco, dove consumano la prima colazione e poi s’imbarcano in traghetto verso Camogli, dove giungono verso alle 9,30 e si dedicano alla visita della città e soprattutto allo shopping per un’ora, sino all’imbarco per San Fruttuoso o Portofino: con condizioni meteo avverse, restano al borgo. Sono ben 600, in gruppi di 30, 40, scaglionati in 10 minuti (40% con guida). Gli americani, per lo più adulti sono interessati all’acquisto di prodotti italiani di qualità. «Lo sforzo richiesto – chiude Abamo – è l’elevata qualità dei servizi come l’accoglienza, perfette condizioni dei servizi igienici a uso gratuito, spedizione delle merci comprate a cura degli esercenti».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli