Menu
Cerca

A Cavi “Jazz & Wine Festival”

Appuntamento giovedì 26 luglio

A Cavi “Jazz & Wine Festival”
Cultura Chiavari - Lavagna, 23 Luglio 2018 ore 18:28

Giunge al termine la quattordicesima edizione del “Jazz & Wine Festival”, con le sue tre serate di musica jazz e degustazioni enologiche nel cuore del borgo a Cavi di Lavagna. Il Civ, Centro Integrato di Via di Cavi Borgo, ha promosso, con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo del Comune di Lavagna e l’organizzazione dell’Associazione “Le Muse Novae”, una delle rassegne di musica jazz più amate della Liguria, con proposte musicali di alta qualità che animano le serate al fresco del borgo,  quest’anno in Piazza Nazario Sauro, una location diversa rispetto a quella consueta di Via Milite ignoto.

A Cavi “Jazz & Wine Festival”

L’ultimo dei tre live in programma, dopo il duo Claudia Sanguineti ed Enrico Testa e dopo la pianista e cantante Laura Fedele, sarà il progetto “On Joni Mitchell’s Paths”, un viaggio nella musica senza genere o confini che propone brani di Joni Mitchell, composizioni jazz e rivisitazioni di indimenticabili melodie italiane.

E’ la comune passione per Joni Mitchell, riconosciuta come una delle più grandi autrici ed interpreti della musica senza confini, la motivazione da cui prende vita il progetto. che ha unito sullo stesso palco Giulia Cancedda (Voce, Chitarra), Dino Cerruti (Basso Elettrico, Basso Fretless) Rodolfo Cervetto (Batteria) e Stefano Riggi (Sax tenore, Soprano, Tastiere).

Per presentare il proprio progetto, questo ensemble ha scelto la citazione: “La musica non conosce generi o limiti, solo percorsi…. Alcuni di questi decidono di continuare a viaggiare in parallelo, altri scelgono di incontrarsi…”  E sarà proprio l’incontro di generi e percorsi di questi noti e validi musicisti che porterà sul palco lo spettacolo conclusivo del Jazz & Wine Festival

Anche l’edizione 2018 sarà all’insegna dell’enogastronomia: a curare le degustazioni di vini proposte al pubblico presente a Cavi saranno la Pineta del Borgo e l’enoteca Monna Bianca

Come sempre, i ristoranti del piccolo centro storico saranno il posto ideale dove il pubblico potrà consumare piatti prelibati i prima dei concerti: cene ed aperitivi saranno perfetti per completare una piacevole serata estiva all’insegna della qualità dell’offerta sia enogastronomica che musicale.