A Moneglia torna il Festival Doppio Giallo

Da sabato 29 giugno a venerdì 5 luglio

A Moneglia torna il Festival Doppio Giallo
Cultura Sestri - Val Petronio, 29 Giugno 2019 ore 15:12

Siamo ormai giunti alla quattordicesima edizione del Festival “Doppio Giallo”: il sipario si aprirà nella splendida cornice di Moneglia, suggestiva località in provincia di Genova.

Il Festival

Da sabato 29 giugno a venerdì 5 luglio, gli organizzatori – l’Associazione Culturale Clizia e il Comune di Moneglia– ospiteranno relatori, scrittori e giornalisti di altissimo livello che si succederanno sul palco nel corso della rassegna che è diventata un appuntamento fisso e atteso da un affezionato pubblico.

Gli eventi si terranno al pomeriggio in corso L. Longhi e, la sera, alla Torre Villafranca in uno scenario incantevole. In caso di maltempo saranno a disposizione la Sala del Consiglio Comunale e l’Auditorium. Il paese si colorerà di cartelloni sul tema del giallo e di bancarelle di libri, in un coinvolgimento totale fatto anche di incontri “ravvicinati” con gli ospiti nei bar, alla spiaggia e nei negozi di Moneglia. La manifestazione prevede, come tutti gli anni, in parallelo ad una serie di appuntamenti pomeridiani dedicati alla presentazione di libri, un numero circoscritto di eventi serali di interesse più vasto ed eterogeneo, con l’intento di estendere la portata del discorso sul genere giallo ad ambiti diversi della cultura nonché all’attualità del nostro paese.

“La nostra finalità è, da un lato, quella di andare oltre il genere “giallo” per attrarre un pubblico più vario e numeroso ed approfondire alcune tematiche a noi care (la storia recente, il teatro, la filosofia, ecc.); dall’altro quella di mostrare come alcune tecniche e modalità della narrazione gialla possano adattarsi all’analisi dei più disparati fenomeni culturali e sociali e in parte abbiano informato (o deformato), negli ultimi anni, il racconto stesso della nostra attualità”, spiegano gli organizzatori.

Si parte sabato 29 giugno alla Torre Villa Franca alle 21 si apre la rassegna e si svolgerà l’incontro “La false giustizia” con Luciano Garofano. Domenica 21.15 stessa location: ”150 anni di tavola periodica tra chimica, storia e e letteratura” con Giorgio Cevasco. Lunedì primo luglio alle 18.15 (corsoLibero Longhi) : Aperitivo con l’autore.

“Quest’anno abbiamo scelto di privilegiare i romanzi ambientati nel nostro territorio con autori a “km 0”. Ritornano Danilo Briasco con il maresciallo Alfredo Arvoix e Renzo Bistolfi che predilige alla serialità dei personaggi usare Genova come filo conduttore delle sue storie. Presenti per la prima volta una coppia di autori, anche compagni di vita, che hanno scritto un romanzo a 4 mani che inaugura la serie sul vice questore aggiunto Paolo Nigra”.

Alle 20.30 Cena con delitto alla trattoria Pagliettini. Martedì 2 sarà la volta di “Scrivere per sopravvivere” con Francesco Vidotto alle 21.15 sempre alla Torre Villafranca. Mercoledì Suellen Regys: Il miglior futuro possibile alle 18 all’Hotel Villa Edera e a seguire Vini e cibi di Liguria” con Leonardo Romanelli. Giovedì alle 21.15, alla torre si svolgerà l’incontro: “La parola ai giovani” con Umberto Galimberti e venerdì alle 18 Apericena “Giallo a merenda : in villa con Pic&Nic” e gran finale alla Torre (21.15) con “I 90 anni del Giallo Mondadori” con Valerio Varesi e Patrick Fogli .

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli