Menu
Cerca

A Pezzonasca va in scena la Madonna dei Fiori

Da questa sera a lunedì 13 agosto si celebra la festa nella caratteristica “cappella”, che proprio ieri è però stata oggetto di atti vandalici

A Pezzonasca va in scena la Madonna dei Fiori
Cultura Valli ed entroterra, 10 Agosto 2018 ore 16:56

E' senza dubbio una delle feste più suggestive tra quelle che si svolgono in Fontanabuona e si celebra nella frazione di Pezzonasca a Moconesi. La Madonna dei Fiori torna, da venerdì 10 a lunedì 13 agosto, con tanta buona musica e stand gastronomici pronti a sfornare specialità locali.

Madonna dei Fiori a Pezzonasca

Il momento clou alla domenica con le celebrazioni religiose nell'omonima cappella addobbata a festa dove alle 20.45 si svolge la santa messa che vede la partecipazione del coro FE.MO.CO. Tradizione vuole che per l'occasione gli organizzatori dispensino di omaggio floreale tutte le signore presenti, distribuzione gratuita di dolci e la cara e vecchia pesca di beneficenza. Per quanto riguarda la musica, il comitato festeggiamenti e in modo particolare Paolo Corsiglia che ne è l'ispiratore, offrono sempre orchestre tra le più apprezzate tra quanti seguono la musica da ballo. Giorgio Ikebana (venerdì), Macho (sabato), Ruggero Scandiuzzi (domenica) e Caravel (lunedì). Tutti nomi assai noti che possono contare nel Tigullio di numerosi fan pronti a seguirli dove portano il loro spettacolo. Per quanto riguarda la gastronomia tante specialità locali e l'immancabile asado diventato ormai il piatto principe della vallata. Non mancheranno ravioli, salsicce e carne alla brace. Infine assicurato un ampio parcheggio grazie alla disponibilità dei vivai Corsiglia dove sono presenti persino gli stand.

È stata proprio di ieri, però, la notizia di atti vandalici a danno della cappella, scritte "ingiuriose" sulle pareti. Questo non dovrebbe tuttavia poter turbare in alcun modo concreto la festa.