Menu
Cerca

A Sopralacroce arriva il terzo CantaMangio

Appuntamento domenica 5 maggio alle 14 nella frazione di Borzonasca: un particolare percorso a tappe, alla riscoperta delle tradizioni

A Sopralacroce arriva il terzo CantaMangio
Cultura Valli ed entroterra, 29 Aprile 2019 ore 08:19

Per il terzo anno consecutivo, visto il successo degli anni passati, Sopralacroce (Borzonasca) ripropone il CantaMangio: cantando Maggio, tra storia, gusto e tradizione.

Le tradizioni rivivono: appuntamento domenica 5 maggio

L’evento, previsto per domenica 5 maggio dalle 14 e organizzato da Proloco di Borzonasca in collaborazione con il Gruppo REB Sopralacroce, è nato per riportare in vita le tradizioni legate ai riti e alle usanze dei festeggiamenti che celebravano l’arrivo della primavera in Appennino, tra cui l’andare di casa in casa cantando “Maggio Giocondo”, in cambio di qualche uovo fresco e un po’ di vino, la costruzione della “Buccina” ovvero la caratteristica tromba che accompagnava questi canti, realizzata incastrando uno dentro l’altro “tubi” di corteccia di castagni giovani… tecnica ormai quasi dimenticata, che è tornata invece ad essere conosciuta anche dai giovani del paese.

Un percorso a tappe

Oggi il saluto a Maggio diventa un’occasione per andare alla scoperta degli antichi borghi, con un percorso a tappe che si svolge in parte a piedi (con una passeggiata inedita di circa 30 min. tra Belvedere e Vallepiana) e in parte a bordo di trattori infiorati di maggiociondolo dorato, o di un pulmino messo a disposizione gratuitamente dall’organizzazione. Sarà anche possibile seguire l’evento con la propria auto.
La partenza sarà alle h 14.00 da Prato Sopralacroce.
Prima tappa: Belvedere e, a seguire, Vallepiana, Zanoni, Prato e Perlezzi.
E come suggerisce il nome, ad ogni tappa ci si fermerà a cantare e anche a mangiare, accompagnati da allegre fisarmoniche.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli