Cultura
Teatro

A Soriteatro 2021/22 Amanda Sandrelli con "Calipso" e il compleanno di Eugenio Barba il 28 e 29 ottobre

La stagione teatrale prende il via

A Soriteatro 2021/22 Amanda Sandrelli con "Calipso" e il compleanno di Eugenio Barba il 28 e 29 ottobre
Cultura Golfo Paradiso, 23 Ottobre 2021 ore 15:54

La stagione 2021/22 di Soriteatro, prodotta da Teatro Pubblico Ligure con la direzione artistica di Sergio Maifredi, dopo il viaggio al Piccolo di Milano, prende il via al Teatro Comunale di Sori giovedì 28 ottobre alle ore 21 con Amanda Sandrelli.

Giovedì 28 ottobre

L’attrice Sandrelli, molto legata per ragioni biografiche alla Liguria, giovedì 28 è protagonista di “La ninfa Calipso”, canto V di “Odissea un racconto mediterraneo”, progetto ideato e diretto da Maifredi per riportare alla narrazione orale uno dei testi più importanti della cultura occidentale, l’Odissea di Omero. I biglietti per lo spettacolo (15 euro intero, 13 euro ridotto) si possono acquistare al botteghino del teatro, alla Pro Loco di Sori (0185 700681), alla Pro Loco di Recco (0185 722440), alla Pro Loco di Bogliasco (010 3470429), alla Pro Loco di Camogli (0185 771066), on line su Happyticket e su www.genovateatro.it. Sono in vendita gli abbonamenti per tutta la stagione (100 euro per 11 spettacoli).

Venerdì 29 ottobre

Il giorno dopo, venerdì 29 ottobre, alle ore 14,30, Teatro Pubblico Ligure con “Eugenio Barba: 85 anni di vita, 60 anni di teatro”, festeggia on line il compleanno di Eugenio Barba, un maestro del teatro della cui amicizia TPL si onora, con un collegamento in diretta dal Brasile e la trasmissione on line dell’intervento di Marco De Marinis, docente all’Università di Bologna, su “Barba e l’invenzione dell’Antropologia Teatrale”, sul canale Youtube di Teatro Pubblico Ligure. Un omaggio sincero e un modo per riprendere le fila dello straordinario incontro avvenuto di persona, due stagioni fa, tra il pubblico di Sori e un grande protagonista del storia del teatro.

Lo stesso palco che in passato ha ospitato Eugenio Barba, giovedì 28 vedrà Amanda Sandrelli dal voce a Calipso, colei che nasconde. È nella sua isola che Odisseo si trova ormai da sette anni quando Atena implora gli altri dèi di accorgersi di questo eroe che ancora non ha fatto ritorno a casa dopo la guerra di Troia. Calipso gli ha offerto l’immortalità e la sua bellezza eterna. Odisseo sa a cosa rinuncia ma vuole rientrare nel mondo, nel tempo che passa, non vuole rinunciare al suo essere uomo mortale. Calipso, piangendo, lo lascerà riprendere il suo viaggio. Amanda Sandrelli, con forza e dolcezza, dà vita ad una umanissima Calipso e sceglie di accostarla, per contrasto, ad una Clitemnestra contemporanea. Racconterà quindi di due abbandoni vissuti in modo diametralmente opposto. Racconterà di due donne che sono due volti della stessa Luna.