Ai Venerdì Letterari un libro che parla di donne famose

Oggi, venerdì 29 alle 20.45 nella Sala Albino della Biblioteca, “Tutta colpa delle mamma” di Orliana Fenga

Ai Venerdì Letterari un libro che parla di donne famose
Chiavari - Lavagna, 29 Novembre 2019 ore 16:44

Oggi, venerdì 29 novembre alle ore 20.45, presso la Sala Albino della Biblioteca Civica di Lavagna in piazza Ravenna n. 3, si terrà il quinto e ultimo appuntamento dei Venerdì Letterari organizzato dall’Associazione Culturale l’Agorà di Lavagna con il patrocinio del Comune di Lavagna.

L’evento

La scrittrice rapallese Orliana Fenga presenterà il suo libro “Tutta colpa delle mamme”. Moderatrice della serata sarà la scrittrice Daniela Soncina, membro del direttivo Agorà.

Un libro “manuale” in cui parla di un femminile tenuto a bada, non tanto dal maschile, quanto da una società che ha tutti gli interessi a non mettere troppo in luce le eccezionalità individuali e di genere. Dopo una contestualizzazione storica, l’autrice ci offre 7 strategie concrete per recuperare le energie del femminile, a grande vantaggio anche del mondo maschile e degli equilibri tra questi due mondi, che, troppo spesso, vengono messi a contrasto, con gli effetti nella società odierna, che ben conosciamo.

Orliana Fenga é una personalità positiva che trasmette un messaggio importante in modo positivo. Lavora da vent’anni con associazioni, scuole, privati per diffondere la cultura pedagogica creando eventi e seminari. Sempre a contatto con la realtà delle esigenze dei genitori in particolare con il mondo femminile e le sue difficoltà quotidiane. Le sue ricerche si propongono di promuovere un’educazione all’equilibrio tra femminile e maschile ritenendo le due parti necessarie e complementari al benessere dell’umanità.

Nel suo libro Orliana Fenga racconta storie di donne famose: Marilyn Monroe (nella foto) una donna quasi intrappolata nella visione maschilista, che, dietro a una splendida apparenza, taceva dolore e infelicità. Maria Montessori che, grazie al proprio sguardo femminile, é riuscita a ad andare oltre il pensiero dominante e a costruire l’enorme patrimonio educativo che ci ha lasciato. Il Premio Nobel Rita Levi Montalcini che é rimasta sempre e splendidamente donna.

“Vi aspettiamo numerosi alla presentazione di questo libro ricco di idee e di spunti di riflessione”, è l’invito degli organizzatori.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: