Cultura
CHIAVARI

Alla Galleria Grasso la mostra Esplorazione di Giuseppe Riga

Inaugurazione sabato 14 maggio alle ore 17

Alla Galleria Grasso la mostra Esplorazione di Giuseppe Riga
Cultura Chiavari - Lavagna, 14 Maggio 2022 ore 13:30

Oggi sabato 14 maggio a Chiavari, in piazza San Giovanni 3, in Galleria Gian Francesco Grasso, prende il via la mostra "Esplorazione" di Giuseppe Riga.

Dal 14 al 29 maggio

Aperta sino al 29 maggio, l’esposizione attuale, curata da Lia Gnecco, mette in mostra le 18 opere più significative degli ultimi suoi 6 anni di lavoro; dagli anni di studio ai suoi primi anni di insegnamento. Tra esse sono presenti ritratti, argomento su cui ha tenuto la tesi triennale; copie di grandi maestri della storia dell’arte, costante occasione di approfondimento; studi anatomici e opere, seppur figurative, di concetto.

Giuseppe RIGA nasce a Chiavari il 03/03/1995. Dopo le scuole medie frequentate a Carasco si iscrive al Liceo Artistico Luzzati/Ex Istituto Statale d’Arte di Chiavari e si diploma nel 2014 in Rilievo e Catalogazione dei Beni Culturali. Inizia il percorso di studi all’Accademia di Belle Arti di Carrara, nel 2018 si laurea alla Triennale di Scultura con 110 e Lode, relatore di tesi Gerardo DE SIMONE, e nel 2020 alla Biennale del medesimo indirizzo con 110 e Lode, relatore di tesi Marco CIAMPOLINI. Nel periodo carrarese ha frequentato per tre anni il corso di pittura privato tenuto dal Maestro Aldo Bandini, ex professore di pittura all’accademia, e lezioni private di disegno anatomico dal Maestro Paolo CAVALLO, ex professore di anatomia artistica al Liceo Artistico di Carrara.
Nell’a. s. 2020-21 ha insegnato Discipline Plastiche e Scultoree al Liceo Artistico Paul Klee – Barabino di Genova; nel corrente a. s. insegna Arte e Immagine presso l’Istituto Comprensivo Carasco e Valli.
Nel corso degli studi ha realizzato diverse opere su commissione e partecipato a mostre tra Chiavari, Carrara e Viareggio.

Inaugurazione sabato 14 maggio alle ore 17.00

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter