Cultura
La scoperta

Anche Chiavari ha i suoi “palazzi dei Rolli”

Ad intervenire alla presentazione Cristina Dal Molin, funzionario Soprintendenza Archivistica e Bibliografica e Barbara Bernabò, storico e archivista

Anche Chiavari ha i suoi “palazzi dei Rolli”
Cultura Chiavari - Lavagna, 21 Settembre 2022 ore 18:05

Dall’archivio storico comunale sono emersi alcuni documenti che testimoniano la presenza di palazzi chiavaresi individuati per ospitare personalità importanti in visita nel borgo, come accadeva a Genova al tempo dell’antica Repubblica.

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sabato 24 settembre alle ore 10 nell’ Auditorium di Largo Pessagno, sarà presentato alla cittadinanza un prezioso lavoro di ricerca nato dallo studio dell’archivio un tempo sistemato nella torre civica, recentemente tornato fruibile anche grazie al lavoro svolto dalla Soprintendenza archivistica e bibliografica della Liguria – Ministero della Cultura in collaborazione con il Comune di Chiavari. Ad intervenire alla presentazione Cristina Dal Molin, funzionario Soprintendenza Archivistica e Bibliografica e Barbara Bernabò, storico, archivista e responsabile dell’Ufficio Cultura del Comune. A seguire la visita guidata nel centro storico per scoprire alcuni di questi palazzi.

“Una ricerca che dimostra quanto sia stato importante investire tempo e risorse nel recupero dell’archivio storico della nostra città. Dai primi elenchi è possibile leggere i nomi di alcuni palazzi più prestigiosi – dichiara l’assessore alla cultura Silvia Stanig – Continueremo con lo studio, già dai primi risultati abbiamo fatto scoperte interessanti per far conoscere la storia della nostro territorio”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter